SIENA NOTIZIE NEWS

CALIANI: "LA MENS SANA HA CHIESTO L'AMMISSIONE IN CATEGORIA SUPERIORE"

News inserita il 23-06-2020 - Mens sana

In ballo la serie D o la C Silver, ma Fip Toscana deve ancora decidere. Per il futuro si punta su Iozzi e Benincasa 

Riccardo Caliani

Obiettivo 30 giugno per concludere, allenandosi al palasport, un’annata che in realtà sul piano agonistico si è interrotta senza alcun verdetto. Quanto al resto, alle prospettive cioè della stagione 2020/2021, la Mens Sana sta provando a progettare il proprio futuro ma rimane appesa alle decisioni federali. “Abbiamo fatto richiesta – spiega Riccardo Caliani, d.g. della sezione basket di viale Sclavo - per essere riposizionati in categoria superiore, che ad oggi sarebbe la serie D. La certezza su quale campionato senior disputerà la Mens Sana non credo però la avremo in tempi rapidi, Fip Toscana deve prima definire il quadro generale delle società che hanno rinnovato l’affiliazione e provveduto ad iscriversi al campionato in cui militavano fino a marzo e, di conseguenza, muoversi per dare un indirizzo a tutti”.
Situazione complessa, perché riguarda tutti i clubs toscani che effettuano attività dilettantistica al di sotto della serie B (quindi C Gold, C Silver e D, oltre ovviamente alla Promozione), molti fra i quali potrebbero chiedere una “auto-retrocessione” in categoria inferiore (soprattutto fra la C Silver e la D) per attutire l’impatto di una sostenibilità finanziaria resa impossibile dagli effetti economici del Covid 19, o addirittura, decidere a malincuore di cessare la propria attività agonistica a causa di mancanza di risorse. Una matassa che difficilmente verrà sbrogliata nelle prossime settimane (l’ufficialità delle squadre partecipanti ai vari campionati, di solito, arriva a fine estate, anche se è chiaro che almeno in via ufficiosa qualche feedback arrivi prima), alla quale ovviamente va aggiunta la fondamentale questione dei protocolli sanitari che, a più alto livello ed in altre sedi, dovranno essere decisi e strutturati per permettere, anche fra i dilettanti, una ripartenza agonistica in piena sicurezza.
Al palasport, intanto, i senior biancoverdi la scorsa settimana sono tornati ad allenarsi divisi in due gruppi. Si andrà avanti, come detto, fino almeno a fine mese, ma a luglio lo staff tecnico guidato da coach Pierfrancesco Binella sarà a disposizione dei giocatori per sedute di lavoro individuali, mettendo in piedi quel pieno recupero atletico necessario dopo i mesi di lockdown. Pur non sapendo in quale categoria sarà chiamata a militare, la società senese sta lavorando per aggiungere nuovi elementi al proprio roster: arriveranno l’ala Andrea Iozzi e, una volta recuperato dall’infortunio al ginocchio, il play Duccio Benincasa, probabile la conferma di Ettore Monnecchi che si era aggiunto alla Mens Sana poco prima dello stop al campionato e, in larga parte, del gruppo che stava disputando la Promozione prima dello stop al campionato.
Matteo Tasso

 

 

Galleria Fotografica

Web tv