SIENA NOTIZIE NEWS

BUSSAGLI SI RIPRESENTA, AL VIA LA CAMPAGNA ELETTORALE A POGGIBONSI

News inserita il 23-11-2018

Ieri sera c'è stato l'incontro con i cittadini per ufficializzare la candidatura, dando il via di fatto, alla corsa a sindaco del 2019

L'evento pubblico “tutti per tutti” che si è tenuto ieri a Poggibonsi, organizzato dal PD locale ha sancito l'ingresso nella campagna elettorale per le amministrative della primavera del 2019, il sindaco uscente David Bussagli ha illustrato le linee programmatiche generali della sua campagna elettorale, riscuotendo un'ampia cornice di pubblico. Gli obbiettivi cardine della campagna elettorale saranno: salute, rinnovamento, sociale, istruzione, sport, andando ad abbracciare di fatto tutti gli aspetti della vita cittadina.
Sarà una sfida politica che si giocherà sulle opere pubbliche in corso e su quelle future, lo si è capito nei giorni scorsi quando l'associazione valdelsa terra comune fondato da l'ex sindaco ed e presidente della provincia Fabio Ceccherini, Paolo Cucine e Filippo Pecci, nata da poche settimane, ha presentato una proposta per riaprire il sottopasso di Largo Gramsci alle auto con un senso unico proveniente da Viale Marconi. Associazione al momento non schierata politicamente, che vuole avviare delle proposte dal basso, dando voce alle richieste dei cittadini, in tutta la valdelsa, non solo a Poggibonsi. Il sottopasso in questione è stato per molti poggibonsesi una vera e propria sciagura perché ha peggiorato la circolazione e aumentato il traffico automobilistico in tutta la cittadina, tagliando la principale arteria di collegamento tra il centro e la zona oltre la ferrovia, opera che aperta nel 2009 è sempre stata poco amata da una fetta molto ampia dei cittadini.
Proprio per questo la diffusione del progetto elaborato da alcuni architetti locali, ha già riacceso il dibattito sulla possibilità o meno della riapertura.
La presentazione del progetto sul sottopasso e la ricandidatura di Bussagli a sindaco hanno lanciato il via alla campagna elettorale per le amministrative del 2019, una campagna che si preannuncia non certo scontata, nel quale entreranno presto anche gli altri gruppi politici con i propri candidati, mettendo in campo ognuno le proprie proposte e le proprie idee, per il bene, la crescita e lo sviluppo della propria città.

Filippo Landi

 

Galleria Fotografica

Web tv