BUS

BUS, POTENZIATE LE LINEE DI TRASPORTO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE MEDIE

News inserita il 09-11-2020 - Attualità

Il rafforzamento è partito oggi in varie zone della provincia di Siena. Le verifiche proseguiranno nei prossimi giorni al fine di valutare l’equilibrio del rapporto tra domanda ed offerta.

Sono in vigore da oggi, lunedì 9 novembre, alcuni potenziamenti ai servizi bus scolastici per le scuole medie del territorio della provincia di Siena in cui - in seguito ai monitoraggi aziendali condotti con l’entrata in vigore di venerdì 6 novembre del nuovo DPCM che fissa al 50% il tetto massimo di persone trasportabili a bordo – si è reso necessario garantire una maggiore disponibilità di autobus.

“I primi giorni di entrata in vigore del nuovo DPCM (ovvero venerdì e sabato scorsi) sono stati utili per fare il quadro della situazione e valutare aggiustamenti utili ai trasporti in base all’effettiva organizzazione decisa dalle scuole, la cui collaborazione resta indispensabile nel comunicarci preventivamente esigenze di presenza in aula degli studenti – commenta il Presidente di Tiemme, Massimiliano Dindalini -. Stiamo ricalibrando il servizio e desidero precisare, a beneficio della cittadinanza e degli utenti, che in questa fase eventuali presenze di autobus in stazionamento presso punti strategici del territorio sono da ritenersi normali, perché pronti ad entrare in servizio laddove si presentino le necessità. Desideriamo, infine, tornare a ringraziare la Prefettura e l’Amministrazione provinciale di Siena per l’indispensabile coordinamento che è necessario garantire in questa fase”.

Come deciso dalla Regione Toscana è stata confermata la validità dell’orario del servizio invernale scolastico: ciò fa si che è confermata un’ampia disponibilità di mezzi utile ad attivare prontamente collegamenti in caso di necessità di trasporto da parte di studenti che dovranno raggiungere i propri Istituti scolastici per svolgere lezioni o di laboratori in presenza in classe.

Linee potenziate con corse bis

In seguito ai monitoraggi effettuati nei giorni scorsi, la sede operativa di Siena di Tiemme ha attivato una prima serie di potenziamenti che prevedono corse bis sulle linee autobus che servono le scuole di Siena (scuola media Cecco Angiolieri e Mattioli, dove è rimasta in vigore l’offerta completa di corse ordinarie di Tpl in programma con la validità scolastica), Poggibonsi (Scuola Media Leonardo da Vinci), Colle Val d’Elsa (Porta Nova), Monteriggioni (linee 121 e 527), Montalcino (linee provenienti da San Giovanni/Torrenieri e da S. Angelo Scalo), Castelnuovo Berardenga (linea 134) e l’istituto di Vescovado di Murlo (linea 110). Questi servizi indicati sopra, sono stati potenziati incrementando il numero dei bus nelle fasce orarie di ingresso e uscita dai plessi scolastici.
Le verifiche proseguiranno nei prossimi giorni al fine di valutare l’equilibrio del rapporto tra domanda degli studenti e offerta di soluzioni di trasporto, utile agli Enti programmatori del servizio a riformulare eventuali ulteriori rimodulazioni.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv