SIENA NOTIZIE NEWS

BONUS CULTURA RUBATI AI RAGAZZI: 18 GLI ACCESSI ABUSIVI ALLA APP18 A SIENA

News inserita il 30-07-2021 - Cronaca

I giovani hanno denunciato il furto dell’intero importo, come noto, di 500 euro pro capite.

Ammontano a 18 le segnalazioni ricevute dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Siena, dallo scorso mese di giugno, per accessi abusivi all'App 18.
Altre sono in procinto di essere formalizzate da studenti neo diplomati e tutti residenti nella città del Palio, che hanno già preso contatti con i poliziotti della Sezione Polposta.
I giovani, tutti del 2002, hanno denunciato la sottrazione dell’intero importo relativo al proprio “bonus cultura”, come noto di 500 euro pro capite.
Secondo quanto riscontrato attualmente dalla Polizia Postale la detrazione sarebbe avvenuta, per tutti i casi, attraverso un accesso abusivo informatico sull’applicazione denominata “APP18”, del Ministero dei beni Culturali.
Sono in corso accertamenti da parte della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni volti ad individuare gli autori della frode informatica.
La Polizia di Stato raccomanda ai giovani studenti di prestare attenzione durante l’accesso tramite Spid e nella fase di caricamento dei propri dati.

 

Galleria Fotografica

Web tv