SIENA NOTIZIE NEWS

BLOCK NOTES: ESTATE 2019, LA VIVACITÀ DI BANCA MONTE DEI PASCHI

News inserita il 11-07-2019

Il titolo in Borsa è volato a livelli da mesi e mesi sconosciuti, facendo registrare performance di tutto rispetto

Il Monte dei Paschi si segnala in questo scorcio del 2019 per una certa vivacità nel fare banca, trovando finalmente adeguate risposte sui mercati finanziari visto che il titolo BMPS in Borsa è volato a livelli da mesi e mesi sconosciuti, facendo registrare performance di tutto rispetto.
Io non mi reputo un analista finanziario e confesso di avere qualche difficoltà a realizzare compiutamente le ragioni di questo salto di qualità.
Di una cosa sono certo, però, e cioè che non poteva passare sotto traccia la capacità della Banca guidata da Morelli di spogliarsi in tempi piuttosto rapidi della valanga di NPL – crediti a contenzioso – che gravavano come macigni sui suoi bilanci. Sul mercato si sono trovati acquirenti per queste tranche di posizioni a sofferenza oltre a piazzare crediti comunque a rischio.
Fa piacere, inoltre, che MPS Capital Service, la Banca per le Imprese del Gruppo Monte venga messa al primo posto assoluto fra le Corporate ed Investment bank prese in esame a fine giugno, a livello mondiale, da un colosso come Bloomberg: MPS Capital Service si è meritata l'eccellenza per l'accuratezza delle previsioni sul comportamento valutario dell'Eurodollaro e di diversi altri cambi valutari.
Da sempre ritengo il management montepaschino di ottimo livello, così come credo abbiano dimostrato capacità e spirito di sacrificio i dipendenti della Banca pur nel travaglio a cui sono stati sottoposti per responsabilità altrui.
Siamo usciti definitivamente dalla crisi? Non lo so e comunque meglio essere prudenti, pur concedendoci un pizzico di ottimismo.
Intanto, per chi non segue quotidianamente le pagine di Economia vi segnalo che il titolo Monte nei primi sei mesi del corrente anno ha realizzato un più 10,26, dopo essere stato per un mesi su valori negativi, facendo registrare un capitale in milioni di euro pari a 1.912,8, dopo aver navigato costantemente su quote molto più modeste.
Se son rose fioriranno. Io non mi voglio e non voglio illudere nessuno fra i miei quattro affezionati lettori, ma i segnali di una certa ripresa vanno comunque apprezzati. O no?

Roberto Morrocchi

 

Galleria Fotografica

Web tv