SIENA NOTIZIE NEWS

BLOCK NOTES: CAPODANNO, BEFANA E...SIENA-CINA!

News inserita il 03-01-2019

Gettate le basi per attivare in Asia scambi e investimenti a livello industriale, culturale e socio sportivo

Il 2019 ci porta il grande freddo. Sono giorni che tutti i telegiornali e media ci ripetono la stessa solfa e cioè che le temperature precipitano e che mareggiate e nevicate colpiscono o colpiranno le coste adriatiche e il nostro centrosud... I mesi di gennaio e febbraio sono da sempre i più gelidi dell'anno e la notizia delle correnti fredde che flagellano la penisola è solo una velina. Come quando a luglio o agosto si parla di gran caldo, di bombe d'acqua e di temperature soffocanti.
Insomma niente di nuovo sotto il cielo, mi viene da pensare che il 2019 non sarà quindi troppo diverso dal 2018 che abbiamo lasciato senza troppi rimpianti.
Intanto a Siena ha avuto un gran successo il Concertone sul Campo, con Alex Britti sugli scudi e a seguire gli Ottanta Febbre che hanno fatto ballare e cantare una Piazza strapiena. Ma la gente ha affollato per almeno due giorni le strade della città e mi pare di capire che negozi e banchetti di street food abbiano realizzati buoni incassi.
E ora tocca alla Befana. Il Comune ha pensato ad una serie fitta di appuntamenti per fare felici questa volta i più piccoli. A cavallo delle scopa la Befana calerà sul Campo dalla Torre grazie al lavoro del Corpo dei Vigili del Fuoco, ma il calendario di sorprese non finisce mai.
E allora diamo a Cesare quello che di Cesare è, dicendo che questa serie di appuntamenti a cavallo del Natale, Capodanno ed Epifania ha colto nel segno. E farei a meno per una volta di nominare il trenino che tanto ha fatto discutere i Senesi. A me, lo dico subito, non è piaciuto un gran che, ma pare che abbia fatto contenti tanti cittini, accompagnati da genitori e nonni altrettanto soddisfatti. E allora va bene anche il trenino.
Il 2019, per venire a cose più serie, si è aperto anche con l'annuncio di un accordo siglato fra Monte dei Paschi e Sindacati, su un nuovo esubero controllato e volontario di 650 dipendenti e di postille che sembrano riportare il carro dei lavoratori sulla retta via.
Staremo a vedere. Intanto accolgo con piacere la notizia che anche le ultime tranches di NPL – il famigerato contenzioso – ha trovato acquirenti sul mercato di riferimento, permettendo alla Banca di chiudere l'annosa vicenda delle partite di difficile recuperabilità al top fra le Banche europee.
Chiudo sperando che diano frutti copiosi i due accordi stretti in Cina dal Sindaco De Mossi in un raid economico e di affari promosso dal Governo, al quale il primo cittadino è stato invitato a partecipare. Yangzhou è una metropoli sterminata e Bao Ying un distretto sportivo e culturale di assoluta eccellenza. Se tanto mi da tanto solo uno scambio di studenti può significare moltissimo per la nostra piccola Siena. Se poi i Cinesi capiscono che siamo al centro di un territorio bellissimo e che le nostre viticoltura e olivicoltura sono inarrivabili potremo cominciare a progettare in grande, gettando le basi per attivare scambi e investimenti a livello industriale, culturale e socio sportivo.
Staremo a vedere.
E con questo augurio chiudo il primo Block notes del 2019, rinnovando ai miei quattro lettori il Buon Anno di rito.

Roberto Morrocchi

 

Galleria Fotografica

Web tv