BIBLIOTECA E FOTOTECA BRIGANTI, IL RICCO CALENDARIO DI EVENTI A SIENA

News inserita il 27-09-2022 - Attualità Siena

"IncontrIN Biblioteca", fino a primavera 2023

bilioteca briganti siena

Ricco calendario di eventi fino a primavera 2023 per la Biblioteca e Fototeca Giuliano Briganti. La collezione della Biblioteca composta da 18mila volumi e 50mila fotografie, è ormai divenuta un centro specialistico nell'ambito degli studi storico artistici e nell'ultimo ventennio ha raddoppiato il suo patrimonio grazie a donazioni e nuove acquisizioni.

Già da qualche anno l'amministrazione comunale ha promosso dei percorsi alternativi e di contaminazione artistica che mettessero in dialogo il patrimonio sia librario sia fotografico conservato in Biblioteca e Fototeca, con linguaggi eterogenei e contemporanei, creando delle commistioni interessanti e alternative.

In accordo con l'assessorato alla Cultura del Comune di Siena e in collaborazione con la Fondazione Antico Ospedale Santa Maria della Scala, in arrivo il programma “IncontrIN Biblioteca Briganti”, previsto per i mesi autunnali e invernali, fino alla primavera 2023, che intende intraprendere un percorso di attività culturali con la volontà di promuovere un luogo, e un patrimonio, cercando di dare la possibilità a pubblici diversi di fruire di spazi che per loro natura sono destinati al silenzio e allo studio.

“Oltre a valorizzare il prezioso patrimonio artistico presente nella Biblioteca – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Siena Pasquale Colella Albino – il nostro obiettivo era quello di far vivere questo spazio come luogo di cultura aperto a tutti. Per questo abbiamo pensato di organizzare un calendario di eventi che riuscisse a coinvolgere diverse attività. Un altro importante progetto nato grazie alla collaborazione con la Fondazione Santa Maria della Scala”.

Il programma “IncontrIN Biblioteca Briganti” prevede un appuntamento mensile generalmente di giovedì dalle 17.30 alle 19 (ingresso gratuito) e partirà il 29 settembre con la presentazione del nuovo libro di Annalisa Coppolaro “Le chiese di Siena tra storia e leggenda” (Estempora Edizioni 2022).

Il 13 ottobre 2022 saranno presentati i laboratori di scrittura creativa e gruppi di lettura coordinati da Lucia Simona Pacchierotti e dallo scrittore Arsenio Siani, attività giunte ormai alla loro quarta edizione e che si protrarranno fino alla primavera inoltrata grazie alla collaborazione con l'Università Popolare Senese. L'incontro di ottobre prevede anche un momento di sperimentazione laboratoriale di scrittura partendo dalla visione di opere d'arte attraverso fotografie estrapolate dalla ricca Fototeca Giuliano Briganti.

A novembre sarà la volta de “Mestieri nelle vie cittadine del Cinquecento” un appuntamento in due sedi: in Biblioteca Briganti per visionare il volume “Le Arti di Bologna” tratte dai disegni di Annibale Carracci (1646) e presso il laboratorio Atelier11 con Silvia Borgogni per sperimentare tecniche antiche di incisione all'acquaforte grazie alla riproduzione del “Conciator di lepri”, uno dei Mestieri carracceschi tradotto su lastra dall'artista Fabio Mazzieri.

A dicembre verrà omaggiata la figura di Pier Paolo Pasolini e il suo legame con la storia dell'arte grazie agli interventi di Francesco Ricci e Luca Verdone Aveva negli occhi Giotto e Pontormo. Pasolini regista e la pittura - titolo tratto da un articolo di Giuliano Briganti sul quotidiano Repubblica del 1 luglio 1989 .

Non meno importanti gli appuntamenti dedicati alla fotografia grazie all'incontro nel mese di gennaio, con il fotografo e collezionista Ferruccio Malandrini intervistato da Monica Maffioli vice presidente SISF (Società Italiana per lo Studio della Fotografia).

A febbraio 2023 sarà celebrata la figura di Italo Calvino nell'anno del centenario della sua nascita, con l'inaugurazione della mostra sul libro d'artista e libro oggetto Doppio Senso 2. Italo Calvino bibliografia ragionata d'artista a cura di Elisabetta Olobardi, Beatrice Pulcinelli e Simonetta Zanuccoli, in collaborazione con la casa editrice fiorentina Libri Liberi. Sono previste inoltre visite guidate alla mostra nei mesi di marzo e aprile.

A marzo 2023 è in programma una giornata di Letture di Fotografia condotta in collaborazione con il Siena Foto Club che vede anche la partecipazione della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fototgrafiche), durante la quale si terrà un'interessante seminario dell'esperta Claudia Ioan (Università di Perugia) dedicata all'attività della fotografa Vivian Maier.

Infine l'occasione della presentazione del programma “IncontrIN Biblioteca Briganti”, offre l'opportunità di ringraziare il maestro Luigi Ballarin che a conclusione della mostra “La mossa del cavallo” inaugurata l'8 luglio al Santa Maria della Scala, ha voluto omaggiare la Biblioteca Giuliano Briganti di un suo libro d'artista, o libro oggetto. Un'opera che andrà a confluire nella Collezione Librartis, già visitabile ed esposta in Biblioteca, che conta oltre 100 esemplari di questi particolari libri di creazione. “Isola alla deriva”, questo il titolo del libro oggetto creato da Luigi Ballarin con materiali vari, fra i quali spiccano le lettere metalliche e gli spilli colorati in forma sferica utilizzati per la sagoma dell’Italia e per il perimetro delle pagine, in tal modo l'artista ripropone in formato tridimensionale, la pittura puntinata con smalti colorati che utilizza nella produzione pittorica, evocando un ‘mosaico sferico’ che riporta alla memoria i decori minuziosi dell’arte bizantina e la cultura orientale, alla quale egli è particolarmente legato e verso la quale indirizza le proprie ricerche.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Info sul sito www.santamriadellascala.com

Il programma completo

(settembre 2022-aprile 2023)

Giovedì 29 settembre ore 17.30/19

Presentazione del libro “Le chiese di Siena fra storia e leggenda” (Extempora Edizioni 2022) di Annalisa Coppolaro, fotografie di Goran Sodemberg, acquarelli di Rita Rossella Ciani. Introduce Duccio Balestracci. Letture teatralizzate di Paola Lambardi. Modera Pasquale Colella Assessore alla Cultura del Comune di Siena. Ingresso gratuito.

Giovedì 13 ottobre 2022 - ore 17.30/19

Incontro pubblico per la presentazione dei “Laboratori di scrittura creativa e gruppi di lettura” condotti in collaborazione con l'Università Popolare Senese; intervengono il presidente dell'Università Popolare dott. Mauro Civai e la responsabile della didattica dott.ssa Clelia Gozzini. Nell'occasione, per i partecipanti all'incontro, si propone un breve laboratorio di scrittura creativa e immagini condotto dallo scrittore Arsenio Siani e Lucia Simona Pacchierotti. L'incontro è propedeutico all'attività laboratoriale che avrà sede nella Biblioteca nei mesi invernali e primaverili, giunta alla sua quarta edizione.

Prenotazione obbligatoria presso l'Università Popolare per i corsi invernali e primaverili.

Ingresso gratuito per l’incontro pubblico in Biblioteca Briganti.

Giovedì 17 novembre 2022 - ore 17.30/ 19

“I mestieri nelle vie cittadine del Cinquecento” Incontro in due sedi: alla Biblioteca Briganti si potrà visionare insieme il volume "Le arti di Bologna" di Annibale Carracci, arricchito con incisioni all'acquaforte del 1646, e presso Atelier11, dove i partecipanti potranno assistere alle fasi della stampa all'acquaforte del Conciator da lepri, la cui lastra metallica di epoca contemporanea, è stata riprodotta da una delle incisioni antiche del volume del Carracci. Intervengono gli artisti Fabio Mazzieri e Silvia Borgogni.

Prenotazione obbligatoria per un massimo di 15 persone (tel. 0577/534563 - 514).

Ingresso gratuito.

Giovedì 15 dicembre 2022 - ore 17.30/ 19

“Aveva negli occhi Giotto e Pontormo. Pasolini regista e la pittura” Interverranno Francesco Ricci e Luca Verdone. Pier Paolo Pasolini amava appassionatamente l'arte e in particolare alcuni episodi della pittura del Rinascimento e del Manierismo, inoltre il legame tra Pasolini e Briganti si snoda attraverso gli insegnamenti del comune maestro Roberto Longhi.

Ingresso gratuito.

Giovedì 19 gennaio 2023 - ore 17.30/ 19

“L’uomo in viaggio verso la fotografia” Incontro con Ferruccio Malandrini, fotografo e collezionista di fama nazionale. Dalla sua esperienza giovanile come dipendente del Santa Maria della Scala, all'attività di fotografo free lance negli anni sessanta a Milano, ai motivi per i quali ha iniziato a collezionare fotografia storica negli anni ottanta. Conduce l'incontro la dott.ssa Monica Maffioli vicepresidente SISF (Società Italiana per lo Studio della Fotografia). Ingresso gratuito.

Sabato 18 febbraio 2023 inaugurazione mostra - ore 11/ 12.30

(periodo mostra: 20 febbraio 2022 - 18 maggio 2023)

Inaugurazione mostra “Doppio Senso2. Italo Calvino bibliografia ragionata d’artista”. Intervengono le curatrici Elisabetta Olobardi, Beatrice Pulcinelli, e Simonetta Zanuccoli. Letture teatralizzate. Il 2023 sarà il centenario della nascita di Italo Calvino (1923-1985) deceduto proprio al Santa Maria della Scala. La mostra attuale s'inserisce in un discorso dedicato al libro d'artista, libro oggetto e libro illustrato, iniziato sin dal 2018 con la mostra Librartis, proseguito con PaginEchaurren e Bestie color di carta. La rassegna attuale prevede la partecipazione di 30/40 artisti toscani, romani e stranieri, alcuni docenti all'Accademia d'Arte di Firenze ed realizzata in collaborazione con la casa editrice fiorentina Libri Liberi - che ha già accolto nella galleria la prima edizione della mostra. E' presente un catalogo strutturato, con le foto dei libri d'artista affiancate da brani scelti dai testi di Italo Calvino: ogni artista che ha partecipato alla mostra ha scelto un brano di Calvino dal quale ha estrapolato una frase. Su questa frase ha poi realizzato il suo libro di creazione. In questa maniera il catalogo della mostra diviene anche un nuovo testo calviniano.

Letture teatralizzate. Ingresso gratuito.

Domenica 12 marzo 2023 - ore 10/ 19

Giornata di “Letture di fotografie” in collaborazione con il Siena Foto Club. Le letture vedono il coinvolgimento di cinque esperti della materia tra i quali Claudia Ioan fotografa e docente presso l'Università di Perugia, Silvano Bicocchi direttore dipartimento di didattica Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), Massimiliano Tuveri fotografo e docente di storia della fotografia università di Perugia, un componente della Sisf (Società Italiana per lo Studio della Fotografia). Oltre alle Letture di fotografia si terrà un seminario specialistico di Claudia Ioan. Per info e prenotazioni http://sites.google.com/view/sienafotoclub/home

Ingresso gratuito.

Giovedì 30 marzo 2023 - ore 17.30/ 19

Visita guidata alla mostra Doppio Senso 2. Italo Calvino bibliografia ragionata d'artista, con le curatrici. Letture teatralizzate. Prenotazione obbligatoria per un massimo di 20 persone (tel. 0577/534563 - 514). Ingresso gratuito

Giovedì 27 aprile 2023 - ore 17.30/ 19

Visita guidata alla mostra Doppio Senso 2. Italo Calvino bibliografia ragionata d'artista, con i curatori. Letture teatralizzate. Prenotazione obbligatoria per un massimo di 15 persone (tel. 0577/534563 - 514). Ingresso gratuito. Per gli eventi su prenotazione contattare il numero telefonico 0577/534563 – 514.

 

Galleria Fotografica

Web tv