SIENA NOTIZIE NEWS

BAGNO VIGNONI: UN BORGO MERAVIGLIOSO

News inserita il 29-11-2018 - Oksiena

Un goiello nel cuore della Valdorcia

Ho scoperto Bagno Vignoni qualche anno fa, quando mi sono trasferita nella Val d’Orcia e l’impatto è stato subito meraviglioso, vedere la vasca centrale fumante è stato suggestivo. Era dicembre e il Natale si stava avvicinando a grandi passi; le botteghe, poche ma bellissime, erano già allestite per Natale: palle, palline, ramoscelli verdi innevati, presepi di tutte le dimensioni e di tutti i tipi erano presenti a Bagno Vignoni e l’atmosfera era calda e accogliente. Tutto respirava di Natale persino la vasca fumante sapeva di feste natalizie.

Bagno Vignoni è un piccolo borgo nel cuore della Val d’Orcia. Questo luogo deve la sua fama alla piazza di acqua alimentata da una sorgente. L’acqua che sgorga dalla fonte a 1000 metri di profondità, risale in superficie e viene raccolta nella piazza del paese. La temperatura dell’acqua fissa a 52 gradi centigradi, crea effetti scenografici soprattutto d’inverno, quando entra in contatto con l’aria fredda. E poi, tutto intorno, case in pietra, balconi fioriti, piazzette, botteghe di artisti e di artigiani, creano uno straordinario insieme architettonico che rende Bagno Vignoni uno dei borghi più belli al mondo.

Inutile dire che il flusso di turisti è consistente e non conosce stagionalità, qui i turisti ci fanno visita che sia estate o che sia inverno pieno forse anche per gli hotel presenti nella zona che offrono delle terme meravigliose sia all’aperto che al coperto.
Dal mio punto di vista un plus lo ha l’albergo Posta Marcucci che ha delle terme esterne di notevole bellezza che si affacciano su uno scenario suggestivo della val d'Orcia.

Il mio è un invito a passare da questo meraviglioso borgo per le feste natalizie, anche solo per un giorno, anche solo per un’ora per regalarsi una magia ineguagliabile.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv