SIENA NOTIZIE NEWS

ATTO VANDALICO E INTIMIDATORIO ALL'UNIVERSITÀ DI SIENA, ACCERTAMENTI IN CORSO

News inserita il 14-04-2022 - Cronaca

Scritte di stampo fascista e omofobo presso la postazione di una dipendente dell'Ateneo

Questa mattina presso la postazione di lavoro di una dipendente dell’Università di Siena sono state rinvenute inqualificabili scritte di stampo fascista e omofobo.

Su questo fatto si sono espressi il Rettore e il Direttore Generale che hanno inviato una nota alla comunità accademica.

«A nome dell’Ateneo, esprimiamo la nostra indignazione e condanna per il grave atto vandalico intimidatorio perpetrato nei confronti della collega. A lei e alla sigla sindacale CGIL, anch’essa coinvolta nelle minacce, esprimiamo anche la nostra vicinanza e solidarietà. Ancora una volta ci troviamo di fronte a comportamenti intollerabili di discriminazione e di intimidazione, che l’Ateneo tutto rifiuta fermamente. 

Per questo motivo, abbiamo tempestivamente provveduto a sporgere denuncia alle autorità competenti che in queste ore stanno conducendo i necessari accertamenti, anche attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza. L'Università di Siena da sempre difende i valori della democrazia, dell'inclusione e del dialogo, e continuerà a farlo senza che vili gesti come questo possano indebolire il nostro impegno».

 

Galleria Fotografica

Web tv