SIENA NOTIZIE NEWS

ANDREA CAUSARANO, L'ORGOGLIO DEL COSTONE PER LA CONSEGNA DEL MANGIA D'ORO

News inserita il 16-08-2015

 
Sul palco del Teatro dei Rozzi anche il Presidente Patrizia Morbidi.
 


C’era anche un po’ di Costone sul palco del Teatro dei Rozzi, in occasione della consegna del Mangia d’oro 2015 al dott. Andrea Causarano che al termine della cerimonia ha ricevuto anche l’abbraccio e un omaggio floreale da parte di Patrizia Morbidi, attuale presidente del Costone Basket. Andrea infatti è un figlio della Piaggia, nato e cresciuto nei giardini e sui campi all’aperto dell’antico Ricreatorio, con don Vittorio Bonci grande educatore di vita e di sport. Quando durante la presentazione sono scorse le immagini del bellissimo filmato preparato per l’occasione, molte istantanee erano dedicate proprio ai bei momenti che Causarano ha trascorso, oltre che in Contrada, anche al Costone, prima come ragazzo dedito al tennis e poi al Calcio, in versione dilettante, poi come professionista. La sua carriera di medico sportivo inizia proprio sulla panchina del Costone, nel settembre del 1987, campionato di basket serie C, che culminerà il 1° maggio del 1988 nella fantastica promozione in serie B. Andrea esultò nella circostanza con grande gioia, così come poi ha avuto modo di fare su altre  panchine assai più prestigiose, come quella del Siena e poi della Juventus. Ma lui, da buon senese, selvaiolo e costoniano, non si è mai montato la testa. Amico di tutti, persona squisita sempre disponibile e cordiale, Andrea Causarano si è proprio meritato questa onorificenza che la sua Siena giustamente gli ha riconosciuto. Anche il Costone va orgoglioso di lui. Bravo Andrea!

R.R.

 

Galleria Fotografica

Web tv