SIENA NOTIZIE NEWS

ANCORA CONTROLLI ANTIDROGA IN PROVINCIA DI SIENA, UNITÀ CINOFILE IN AZIONE

News inserita il 03-12-2019 - Cronaca

Grazie al fiuto dei cani antidroga è stato sorpreso un altro giovane in possesso di sostanze stupefacenti nei pressi della stazione di Poggibonsi

Nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti assumono un ruolo determinante le unità cinofile della Guardia di Finanza, in grado di indirizzare efficacemente i controlli nei confronti di target segnalati.

In tale contesto, personale delle Fiamme Gialle, coadiuvato dai cani antidroga del Corpo, sta svolgendo specifici appostamenti prevalentemente presso i luoghi di maggiore aggregazione giovanile e le aree destinate a snodo dei trasporti urbani ed extraurbani, tra le quali stazioni ferroviarie e capolinea degli autobus.

Soltanto pochi giorni fa, presso la stazione di Poggibonsi, sono stati eseguiti alcuni mirati controlli su diverse decine di persone da parte di pattuglie che hanno operato con il prezioso ausilio di due pastori tedeschi del Corpo, “Banda” e “Dankan”, appositamente addestrati per la ricerca di sostanze psicotrope occultate su soggetti o all’interno di bagagli.

Il supporto fornito dal lavoro delle unità cinofile è stato di fondamentale importanza per individuare le sostanze stupefacenti. Il fiuto dei cani, infatti, ha permesso ai finanzieri di non lasciarsi sfuggire un giovane con indosso, ben occultati, diversi grammi di marijuana, già predisposti per il consumo personale, prontamente sequestrati dai militari.

Sono scattate, così, le sanzioni per detenzione di stupefacenti ad uso personale ed è stata approntata apposita segnalazione al Prefetto di Siena: si rischia, come sanzione amministrativa, la sospensione del passaporto, della patente di guida, della licenza di porto d’armi e dell’eventuale permesso di soggiorno.

Le attività a presidio del territorio proseguiranno costantemente battendo tutte le zone della Provincia maggiormente esposte a tali fenomenologie.

Il dispositivo messo in atto, ulteriormente rafforzato in coerenza alle linee di indirizzo impartite dall’autorità di vertice del Corpo, testimonia ancora una volta la costante tutela attuata su tutto il territorio di competenza dalle Fiamme Gialle senesi a salvaguardia, in particolare, dei più giovani, della salute ed incolumità pubblica.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv