SIENA NOTIZIE NEWS

ALL'ISTRICE LA PROVA GENERALE

News inserita il 15-08-2019 - Palio

Allineamento difficile e mossa giovanissima.

L’Istrice con Oppio ed Andrea Coghe detto Tempesta ha vinto la prova generale del Palio dell’Assunta, disputata in una Piazza del Campo gremita fino all’inverosimile e preceduta dalla sempre applaudita carica del drappello dei Carabinieri a cavallo. Anche questo pomeriggio abbiamo assistito ad una mossa laboriosa, seppur di breve durata, con Violenta da Clodia, la cavalla della Torre, che ha ancora manifestato problematiche a mantenere l’allineamento e con l’Oca che si abbassava cercando la vicinanza con la rivale Torre. Tutto ciò creava un movimento notevole tra i canapi che costringeva il mossiere a far uscire le contrade. Una volta rientrate, il copione è stato il medesimo, tant’è che al momento della mossa valida (si fa per dire, tanto essa era giovane, con la rincorsa abbondantemente fuori dal verrocchino quando Ambrosione ha sganciato il canape) poche erano le contrade che si trovavano al posto loro assegnato. Le più pronte sono state le contrade alte, Selva e Pantera, con Bruco e Chiocciola altrettanto rapide nella parte bassa, mentre il cavallo della Torre si è alzato sugli anteriori scartando indietro e perdendo completamente il tempo di mossa. A San Martino le andature erano già calate ed ha girato in testa l’Onda seguita dall’Oca, con Amsicora che provava un buon spunto dopo la Cappella e prendeva la prima posizione all’inzio del secondo giro, alternandosi al comando con l’Onda, fino al sorpasso finale dell’Istrice all’ultimo Casato.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv