SIENA NOTIZIE NEWS

ALL'AOU SENESE EFFETTUATI 154 TRAPIANTI DI ORGANI TRA IL 2019 E IL 2021

News inserita il 10-04-2021 - Attualità

Domani la Giornata nazionale 2021 per la donazione degli organi e tessuti

Le donazioni e i trapianti di organi e tessuti non si fermano davanti al Covid e l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha proseguito la sua attività con numeri importanti. Si terrà domenica 11 aprile la Giornata nazionale 2021 per la donazione degli organi e tessuti, iniziativa indetta dal Ministero della Salute, su indicazione del Centro Nazionale Trapianti (CNT) e delle Associazioni di volontariato e di pazienti più rappresentative a livello nazionale, con AIDO (Associazione per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) come capofila. Anche l’Aou Senese aderisce idealmente all'iniziativa, in quanto centro unico toscano per trapianto di cuore e polmone, nonché sede della banca della cute e tessuti della Regione Toscana, oltre che centro per il trapianto di rene. «Sono attività che stiamo portando avanti con determinazione e senza interruzioni, nonostante il Covid-19 – spiega il direttore generale dell’Aou Senese, professor Antonio Barretta -. Simili ricorrenze ci ricordano il grande valore sociale della generosità: per questo il mio ringraziamento va a ai donatori e alle loro famiglie perché, anche nei momenti più difficili del dolore e del lutto, hanno il coraggio di compiere un gesto che dà speranza di vita ad altre persone. Inoltre – aggiunge Barretta -, donazione e trapianto rappresentano due percorsi che vedono protagoniste diverse équipe del nostro ospedale, anche grazie alla collaborazione di varie associazioni che interagiscono nel settore. Anche a loro va il mio ringraziamento».
In particolare, all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, negli anni 2019, 2020 e nei primi tre mesi 2021, sono stati effettuati 154 trapianti d’organo. Complessivamente sono stati 29 i trapianti di cuore e 11 gli impianti di VAD, Ventricular Assistance Device, 21 i trapianti di polmone, 104 i trapianti di rene e 2350 innesti di cute.
Andando ancor più nel dettaglio, sono stati 12 i trapianti di cuore nel 2019, e 5 VAD, 16 quelli effettuati nel 2020, con 6 VAD, e un trapianto di cuore effettuato nel primo trimestre 2021. 8 i trapianti di polmone nel 2019, 9 nel 2020 e 4 nei primi 3 mesi del 2021. Per quanto riguarda i reni, nel 2019 sono stati effettuati 55 trapianti, 49 da donatore deceduto e 6 da donatore vivente; nel 2020 effettuati 39 trapianti, 35 da donatore deceduto e 4 da donatore vivente; nel primo trimestre 2021 effettuati 10 trapianti, 7 da donatore deceduto e 3 da donatore vivente.
Per quanto riguarda invece gli espianti di organi e tessuti (alcuni dei quali destinati a riceventi in altri centri toscani o italiani), in totale sono stati 853 gli espianti effettuati: 5 di cuori, 2 di polmoni, 2 di pancreas, 53 di fegato, 82 di rene, 184 di tessuto corneale, 59 di tessuto cutaneo, 24 di tessuto di valvole cardiache, 31 di tessuto muscoloscheletrico. Nel dettaglio, nel 2019, gli espianti hanno riguardato: 3 cuori, 3 polmoni, 1 pancreas, 32 fegati, 26 reni destri e altrettanti sinistri, 106 tessuti corneali, 38 tessuti cutanei, 11 tessuti di valvole cardiache, 10 tessuti muscoloscheletrici. Nel 2019, gli espianti hanno riguardato: 2 cuori, 1 polmone, 1 pancreas, 18 fegati, 11 reni destri e altrettanti sinistri, 56 tessuti corneali, 17 tessuti cutanei, 10 tessuti di valvole cardiache, 17 tessuti muscoloscheletrici. Infine, nel primo trimestre 2021: 3 fegati, 4 reni destri e altrettanti sinistri, 22 tessuti corneali, 4 tessuti cutanei, 3 tessuti di valvole cardiache, 4 tessuti muscoloscheletrici.

 

Galleria Fotografica

Web tv