SIENA NOTIZIE NEWS

AGENZIA REGIONALE SANITÀ: "TROPPO ANTICIPATE LE RIAPERTURE IN TOSCANA"

News inserita il 26-04-2021 - Toscana

"Purtroppo il virus si muove con le nostre gambe"

Le aperture previste dal 26 aprile sono "un po' troppo anticipate rispetto al momento epidemico e al carico sanitario" che si stanno registrando in Toscana. E' quanto sostenuto nelle conclusioni di un report pubblicato dell'Agenzia regionale di sanità (Ars). Sempre secondo gli esperti dell'Ars, "aver potuto contare ancora su di un mese per aumentare la copertura vaccinale e andare incontro alle temperature più alte (che sappiamo essere un aiuto rispetto al virus), ci avrebbe permesso di affacciarci al periodo estivo senza alcuna paura di introdurre nuovamente limitazioni e misure di contenimento del contagio". "Questo - viene precisato - non sappiamo se potrà essere garantito con le aperture di molte altre attività e con il ritorno a scuola, perché abbiamo imparato che il virus si muove con le nostre gambe". "Un richiamo ai comportamenti corretti della popolazione - prosegue il documento -, quindi va fatto ancora una volta, evitando inutili assembramenti od occasioni sociali troppo affollate". "Inoltre - aggiungono ancora gli esperti - ci aspettavamo che il decreto prendesse decisamente in considerazione non solo la questione della circolazione delle persone all'interno del paese, ma soprattutto decisioni chiare sul movimento con l'estero, che potrebbe agevolare l'arrivo nel nostro paese di varianti del virus, conosciute o totalmente nuove, mettendo così in pericolo il lavoro fatto con le vaccinazioni".

 

Galleria Fotografica

Web tv