SIENA NOTIZIE NEWS

ABUSI EDILIZI A UOPINI, VALENTINI INDAGATO

News inserita il 12-11-2015 - Cronaca

Al Sindaco di Siena sono contestati i reati di falso in atto pubblico e omissione d'ufficio.

Concluse le indagini nei confronti di 18 indagati, tra cui l'attuale sindaco di Siena, Bruno Valentini, ed ex sindaco di Monteriggioni. L'inchiesta che ha coinvolto il primo cittadino della città del Palio per il suo ruolo precedente di sindaco di Monteriggioni, riguarda l' ipotesi di abusi edilizi nel piccolo comune alle porte di Siena. I provvedimenti di conclusione delle indagini preliminari sono in fase di notifica da parte del Nucleo di polizia tributaria. Con Valentini, al quale sono contestati i reati di falso in atto pubblico e omissione d'ufficio, sono indagati altri 17 tra amministratori e consiglieri comunali e professionisti locali. Alla base dell'inchiesta c'è la realizzazione di edifici sulla base di permessi di costruire che sarebbero stati rilasciati in violazione alle autorizzazioni previste. L'abuso sarebbe stato inoltre ipotizzato per la mancanza di un piano strutturale del Comune di Monteriggioni, senza il quale le concessioni non sarebbero state concedibili. Intanto decine di appartamenti sono stati posti sotto sequestro nel comune di Monteriggioni, nell'ambito di un'inchiesta della procura di Siena che ipotizza una lottizzazione abusiva, la violazione del vincolo paesaggistico e il reato di falsità ideologica: in totale sarebbero otto gli indagati a vario titolo. I sequestri sono scattati per alcune recenti costruzioni realizzate a Uopini: a eseguire i provvedimenti, disposti dal gip, carabinieri della sezione di pg della procura, polizia municipale e forestale. Secondo quanto appreso sono 39 gli appartamenti posti sotto sequestro: chi vi abita potrà continuare a starci in affidamento giudiziario. Tra gli indagati ci sarebbero gli amministratori della società incaricata della costruzione, un ex assessore ai lavori pubblici del Comune di Monteriggioni ed ex responsabili dell'ufficio tecnico comunale. Non è la prima volta che la procura si interessa a interventi edilizi nel territorio di Monteriggioni: più di una le inchieste su presunti abusi riguardanti aumenti delle volumetrie disattendendo il vincolo paesaggistico.

Fonte: www.toscanatv.it

 

Galleria Fotografica

Web tv