SIENA NOTIZIE NEWS

ABBADIA: DONNA PICCHIATA E UMILIATA, CARABINIERI ARRESTANO L’AGUZZINO

News inserita il 07-12-2019 - Cronaca

La giovane è riuscita a fuggire nella notte, è stata soccorsa e curata dagli uomini dell'Arma

Si erano conosciuti nel 2014 ma la loro storia è stata da subito tormentata, nel 2017 la nascita di un bambino aveva accentuato le tensioni. Anni di violenze, di botte, insulti e minacce di morte.
Ma dopo l’ultimo terribile episodio e quel pugno che le ha tumefatto il volto è fuggita, nella notte, scalza, con indosso solo una maglietta leggera nel freddo intenso e pungente della notte amiatina.
I Carabinieri di Abbadia San Salvatore l’hanno vista arrivare, le hanno dato da mangiare, una grande coperta per coprirsi, delle calze per i piedi. Le hanno chiamato un’ambulanza, ha iniziato a raccontare tutto quello che le era successo.
È scattato il protocollo a tutela della donna e del figlio ancora in casa con il padre. Lei in ospedale per curarsi e per lui, uno slavo quarantacinquenne da anni in Italia, si sono in breve spalancate le porte del carcere di Santo Spirito di Siena.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv