SIENA NOTIZIE NEWS

A POGGIBONSI FINALMENTE IL BORGACCIO, DOPO 14 ANNI DI ATTESA, VINCE IL PIGIO

News inserita il 08-10-2018

Il rione dai colori viola era l'unico a non aver ancora trionfato nella competizione

Finalmente! Questa è la parola che da ieri sera si sente più frequentemente attraversando il popoloso rione di Via Borgaccio a Poggibonsi, dopo anni di amarezze e delusioni la compagine viola del omonimo rione riesce finalmente a vincere il boccione, l'ambito premio dei contendenti della gara che ha come obbiettivo produrre la maggiore quantità di mosto pestandolo con i piedi.
La vittoria, quest'anno per gli atleti guidati da Sandro Borghesi, storico e istrionico capitano della squadra del rione è stata netta e mai in discussione. La vittoria è arrivata dopo una finale al cardiopalma, la gara per una problema al tino è stata ripetuta aggiungendo ancora più patos alla sfida e soprattutto ai sostenitori del rione che giunti in finale, volevano finalmente coronare il loro sogno, quello di ottenere finalmente il loro ambito boccione.
Il destino sembrava già scritto all'inizio della competizione quando i presentatori della manifestazione Luca Sprugnoli e Carolina Sardelli scherzavano proprio col capitano della squadra che sarebbe poi diventata la vincitrice, proprio sul fatto che ancora erano gli unici a non aver mai vinto.
La vittoria è stata un tripudio di gioia e emozione che ha coinvolto tutti i partecipanti, compresi quelli degli altri rioni che hanno omaggiato i vincitori con un caloroso applauso. I festeggiamenti sono proseguiti fino a notte fonda nel rione dove i pigiatori hanno potuto sfogare la loro soddisfazione.
L'altro premio, lo zipolo, il trofeo per il miglior corteo, è andato a Cimamori, per la migliore interpretazione del tema i quest'anno: i peccati capitali.
Nonostante il brutto tempo del sabato, ieri pomeriggio il meteo è stato clemente e la folla è accorsa numerosa a sostenere i propri atleti in un atmosfera di grande gioia e rispetto reciproco, confermando la validità dei principi di questa giovane competizione e la perfetta organizzazione dei rioni cittadini.

Filippo Landi

 

Galleria Fotografica

Web tv