SIENA NOTIZIE NEWS

A NOVEMBRE CROMATISMI DIVERSI PER ILLUMINARE LA CAPPELLA DI PIAZZA DEL CAMPO

News inserita il 09-11-2021 - Attualità

Il 13 il primo appuntamento di luce

Nel mese di novembre, la Cappella di Piazza del Campo si trasformerà simbolicamente in un faro per sensibilizzare l’opinione pubblica e sostenere la ricerca, la prevenzione e il valore della vita. Una maratona cromatica, approvata dalla Giunta comunale, per veicolare, attraverso la luce, messaggi condivisi.
<<Come Amministrazione - ha dichiarato l’assessore alla Sanità e Sociale Francesca Appolloni - abbiamo voluto dare nuovamente a questo mese il ruolo di manifesto di solidarietà, sostegno e screening. Ribadendo, oggi più che mai, anche in base a quanto sta accadendo con il Covid-19, l’importanza del lavoro dei ricercatori, della medicina e della tutela dei diritti alla salute e alla vita. Senza dimenticare che per fare ciò, occorre essere uniti. Ecco perché abbiamo scelto di dare il nostro contributo, come comunità senese, ad una serie di progetti in ambito nazionale che sono le battaglie di tutti>>.
Per il primo appuntamento di luce, in programma il 13 novembre, con l’iniziativa “Illumina Novembre” è il bianco il colore scelto per sostenere la lotta contro il cancro ai polmoni di ALCASE Italia ODV, la Onlus che, da anni, porta avanti questo appuntamento con lo scopo di attirare l’attenzione su una patologia ancora tristemente ancorata al marchio negativo del fumatore e alla sua difficile curabilità, nonostante i passi da gigante fatti dalla medicina con l’introduzione di farmaci e cure ad hoc. Fondamentale, resta, comunque, lo screening la cui applicazione potrebbe salvare molti malati.
Il 17, nella Giornata Mondiale della Prematurità, è la volta della luce viola. Progetto promosso dalla Società Italiana di Neonatologia, Vivere Onlus e l’associazione Coccinelle - Amici del Neonato Onlus, per ricordare a tutti che nel mondo un bambino su dieci nasce prematuro. Questi piccoli grandi “guerrieri” rappresentano una sfida per la neonatologia e per la società, perché con la prematurità la sopravvivenza è un successo che non si deve dare per scontato.
Con il rosso il 22, sarà, invece, caratterizzata la Giornata Internazionale della Sindrome da delezione del cromosoma 22; una complessa, quanto poco conosciuta, malattia di natura genetica caratterizzata dalla mancanza di un frammento (delezione) del cromosoma 22 spesso non diagnosticata.
Cappella nuovamente illuminata il 27 in occasione della Giornata Nazionale del Parkinson, promossa dall’omonima associazione senese. Una patologia, anche questa, poco conosciuta, nonostante il numero elevato di persone che ne vengono colpite.
Ed infine il 30 novembre per la 20° edizione della Giornata Internazionale “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio. Una data emblematica visto che richiama quella che, nel 1786, vide il Granducato di Toscana abolire, per la prima volta al mondo, la pena capitale. Una perfetta conclusione degli appuntamenti di luce per tenere alta l’attenzione sui diritti umani e il valore della vita.

 

Galleria Fotografica

Web tv