SIENA NOTIZIE NEWS

A MONTICIANO TANTE NOVITÀ IN VISTA PER L'ANNO NUOVO

News inserita il 04-01-2017 - Monticiano

Nessun aumento delle aliquote e delle tariffe a domanda individuale, e impegno a non aumentare nemmeno la Tari

 

Per la prima volta il Comune di Monticiano ha approvato bilancio del 2017 entro il 31 dicembre. Ciò consente al sindaco Sandra Becucci e alla giunta di evitare l’esercizio provvisorio e concludere il mandato rispettando alcuni impegni presi: nessun aumento delle aliquote e delle tariffe a domanda individuale, e impegno a non aumentare nemmeno la Tari.

Nella seduta di fine anno del Consiglio comunale è stato anche approvato all’unanimità il protocollo d’intesa per la valorizzazione del Museo della biodiversità, del Centro direzionale educativo delle Riserve naturali e del Centro ricettivo didattico e naturalistico “Gonna II” fra la Regione Toscana, la Provincia di Siena, l’Unione dei Comuni della Val di Merse e il Comune di Monticiano.

Oltre all’approvazione degli atti, il Consiglio è stato informato della pubblicazione definitiva della graduatoria per l’assegnazione delle case popolari. Agli interessati è stata notificata la comunicazione con la richiesta delle ultime adempienze formali per poter chiudere il procedimento e procedere all’assegnazione degli alloggi. Inoltre, Sandra Becucci ha dato comunicazione della sentenza del Tribunale penale di Siena che ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, tutti gli accusati coinvolti nel procedimento relativo alla lottizzazione denominata “Campo Romito” nella frazione di Iesa e che vedeva fra gli accusati il precedente sindaco Mauro Cencioni, l’architetto Giampaolo Ghezzo e l’architetto Mauro Martini, vecchi responsabili dell’ufficio urbanistica del Comune di Monticiano.

Le buone notizie sono state arricchite dalla comunicazione sullo stato del lavoro di progettazione coordinato da Italia Nostra sul sito Bagni di Petriolo iniziato formalmente a seguito di un documento di pre-fattibilità elaborato da Italia Nostra, e condiviso dalle amministrazioni comunali interessate e UnipolSai Sgr. Il lavoro di progettazione si è svolto nel corso del 2016, da maggio a novembre da un gruppo di lavoro coordinato da Italia nostra composto da: Università di Siena (indagini storiche); Politecnico di Milano (indagini archeologiche); Sisma (spin off università di Firenze) rilievi e progetto restauro mura; Studio Architetto Massimo Bottini (progetto); Yourbanmob per il master-plan. Ormai concluso, il progetto verrà consegnato alla committenza e sarà reso pubblico. Sempre nello stesso consiglio comunale è stato comunicato l’inizio dell’iter per la realizzazione della sala palii nell’ex convento di Sant’Agostino, dove saranno esposti e conservati i drappelloni dipinti del “Palio dei rioni” in onore del beato Antonio Patrizi, che si è tenuto a Monticiano dal 1973 al 2003.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv