A CHIUSI "CHIANINA IN TAVOLA IN TOUR"

News inserita il 09-12-2021 - Eventi Siena

Venerdì 10 dicembre, ore 20, si terrà al ristorante “I Salotti del Patriarca” in Località̀ Querce al Pino, nel comune di Chiusi, la cena di gala "Chianina in Tavola in Tour" parte dell’edizione speciale de “La Valle del Gigante Bianco” nell’ambito dell’evento organizzato dall'Associazione Amici della Chianina “La Valle del Gigante Bianco 2021". Un’iniziativa itinerante che a Chiusi avrà la sua prima tappa, aperta a operatori di settore, allevatori, gastronauti e a tutti coloro che amano la carne Chianina a marchio Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP. L’obiettivo dell’evento è quello di valorizzare la razza Chianina insieme a tutta la sua filiera, coinvolgendo l’intera Valdichiana, con protagonisti quattro chef dell’Unione Regionale Cuochi Toscani: la chef stellata chiusina Katia Maccari, Emiliano Rossi, Walter Redaelli e Lorenzo Pisini. Tutti e quattro gli chef coinvolti lavoreranno fianco a fianco nella stessa serata per preparare ognuno una portata che esalti il prodotto d’eccellenza del territorio. Si tratterà di una Cena di gala con piatti a base di carne chianina fornita da macellerie iscritte al Consorzio di Tutela in abbinamento a vini pregiati del territorio a cura di F.I.S.A.R. – delegazione Valdichiana; un evento che va ad omaggiare questa stupenda razza, simbolo della zona, conosciuta e apprezzata nel mondo. Il menù proposto per la prima serata del tour ai Salotti del Patriarca prevede Geometria di lingua di Chianina, petali di cipolla radici, pannocchie baby, kimchi di zucca, mayo alla rapa rossa, salsa verde, gel di mirtilli, crumble di capperi a cura di Chef Lorenzo Pisani; Fusilloni di pasta Panarese con ragù di Chianina in bianco, crema di porri, carciofi e ricotta affumicata a cura di Chef Katia Maccari, Tortelloni di Chianina su salsa di cipolla rossa a cura di Chef Emiliano Rossi; Guancia di Chianina glassata con polenta al pan pepato a cura di Chef Walter Redaelli e Declinazione di Tiramisù a cura di Chef Katia Maccari. Proprio partendo da ciò, l'Associazione Amici della Chianina, grazie anche a numerose collaborazioni, opera per la valorizzazione del territorio. Durante la cena si svolgerà la consegna delle targhe di 'Struttura Amica della Chianina' e 'Ristorante Amico della Chianina' con la conduzione del giornalista Claudio Zeni a coloro che hanno preso un impegno concreto nei riguardi di questo prodotto ricercato, iscrivendosi al Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale e sottoscrivendo la Carta Etica dell’Accoglienza. Ciò rappresenta un passo in avanti per la salvaguardia sia dei dei diritti dei consumatori che cercano questo prodotto sia dei diritti degli operatori della filiera della Chianina che lo producono.

 

Galleria Fotografica

Web tv