A BUTI SI APRE LA STAGIONE PALIESCA 2023

News inserita il 20-01-2023 - Palio

Domenica, cavalli e fantini in pista per il primo appuntamento dell'anno.

Dopo lo stop imposto dalla pandemia nel 2021 e lo spostamento al 25 Aprile nel 2022, palio di Buti torna quest’anno ad aprire la stagione paliesca, nella sua abituale collocazione della terza domenica di gennaio. Quella di domenica sarà un’edizione caratterizzata dalla massima incertezza, visto l'alto profilo delle accoppiate in pista, tra le quali non emerge una chiara favorita per la vittoria finale.

Ed anche il sorteggio delle batterie, avvenuto domenica scorsa, ha contribuito a rendere ancora più interessante questo appuntamento di inizio stagione: nella prima, la rodata accoppiata della Croce composta dal forte Ceommo Ramon, al debutto in questo tipo di competizioni, ed Alessandro Fiori, binomio vittorioso ad inizio anno all’ippodromo di San Rossore, verrà messa alla prova da quelle di San Nicolao, con l’esperta Bosea e Silvano Mulas, trionfatore del palio 2015, e di San Rocco con Zia Zelinda, dominatrice del palio di Fucecchio 2022, e Gianluca Di Leo.

Un rebus la seconda batteria dove si contenderanno il posto diretto in finale i vincitori dello scorso anno, Michel Putzu ed Umatilla, che difenderanno ancora i colori di Ascensione, Pievania con Zamura, già a segno in altri palii alla lunga, con in sella Antonio Siri, laureatosi quest’inverno campione mondiale dei gentlemen riders a Capannelle, e San Francesco con Bagoga, imbattuto nel circuito sardo a pelo, e Gavino Sanna. Ad aspettare, quale signore del palio, le seconde arrivate di ciascuna batteria, per disputarsi l’ultimo posto utile per la finale, ci sarà San Michele con Alessio Migheli su Zarck.

Davide Donnini 

 

Galleria Fotografica

Web tv