SIENA NOTIZIE NEWS

“TUTTO IL NATALE DI SIENA”: DUE MESI DI APPUNTAMENTI ALLA SCOPERTA DELLA CITTÀ

News inserita il 13-11-2015

Il sindaco Bruno Valentini: “Un programma unico di eventi che può contare sulla forza di oltre 200 iniziative”

Due mesi di eventi per vivere e scoprire Siena nella suggestiva atmosfera natalizia. E’ questo Tutto il Natale di Siena’, il cartellone di eventi che, per il terzo anno, “accenderà” la città dal 1 dicembre al 31 gennaio 2016. Promosso dal Comune di Siena – Assessorato al turismo, con il contributo di Banca Mps, il programma offre oltre 240 eventi che coinvolgono più di settanta soggetti tra realtà associative, culturali, artistiche e produttive della città. L’obiettivo è chiaro: fidelizzare e attrarre i visitatori e gli ospiti, valorizzando il fascino di percorsi inediti, puntando sui musei, le opere d'arte, la storia, la tradizione, la musica e il gusto.

I ‘punti fermi’ del cartellone natalizio. “Tutto il Natale di Siena” punta quindi a offrire, a chi ama e a chi non è mai venuto a Siena, ulteriori motivazioni di viaggio e di allungamento della permanenza in città. Tra gli eventi di ‘punta’ del cartellone, che nella scorsa edizione hanno riscosso grande successo, ci sono: l’accensione delle luminarie da parte dei commercianti (1 dicembre); le aperture notturne del Museo Civico ogni giovedì con la rassegna “Sette note in sette notti” (dal 3 dicembre al 17 dicembre); il tradizionale Mercato nel Campo (5 e 6 dicembre)e il Villaggio di Natale ai giardini La Lizza (dal 1 al dicembre al 10 gennaio) con pista di ghiaccio e giochi. Non mancheranno, inoltre, i concerti dei cori e delle orchestre di Siena nella Sala del Mappamondo del Museo Civico: Orchestra stabile San Bernardino (13 dicembre); Madrigalisti senesi e il gruppo di danza Vita Nuova, con il concerto corale ed esibizione di danze rinascimentali (28 dicembre); Coro Agostino Gazzari (6 gennaio); Coro di Vico Alto (10 gennaio); Orchestra a plettro senese (17 gennaio); Unione corale senese (24 gennaio) e Coro polifonici senesi (31 gennaio).

Le novità: il pellegrinaggio, #SienaFrancigenaKids, Appuntamenti a Palazzo, Maria Gratie. In occasione di Sant’Ansano (1 dicembre) partirà da Siena il pellegrinaggio verso Roma lungo la Via Francigena, organizzato dal Comune di Siena. Un itinerario in cinque tappe, di cui le prime due nelle terre di Siena: la prima giornata prevede una visita alla Sala del Pellegrinaio, a cui seguirà la Messa in Duomo e il cammino fino a Porta Romana, con la consegna della Bisaccia del Pellegrino all’Orto dè Pecci. Mercoledì 2 dicembre alla prime ore dell’alba i pellegrini si metteranno in cammino per la tappa Siena-Ponte d’Arbia per un totale di circa 26 chilometri. Tra le novità di quest’anno c’è #SienaFrancigenaKids, il primo trekking urbano dedicato agli under 11 e alle famiglie con bambini per calarsi nei panni di antichi viandanti. Ogni sabato, dal 12 dicembre fino al 30 gennaio, i ‘baby pellegrini’ si ritroveranno al Santa Maria della Scala, accolti da una balia che li guiderà lungo il cammino Francigeno. All’interno del Santa Maria della Scala sarà consegnato lo zainetto di #SienaFrancigenaKids con la merenda del pellegrino. Dopo la sosta ‘golosa’ i piccoli riprenderanno il viaggio, accompagnati dalla Balia, per arrivare fino a Porta Romana. Venerdì 11 dicembre saranno i più anziani ad essere protagonisti del trekking urbano con #SienaFrancigenaNonni che partirà da Porta Camollia alle ore 14 per arrivare al Santa Maria della Scala, dove sarà presentato il calendario della Via Francigena.

Tra gli appuntamenti che arricchiranno l’edizione 2015-2016 del cartellone natalizio c’è inoltre il ciclo ‘Appuntamenti a Palazzo’ promosso dall’Accademia Musicale Chigiana, in occasione dei 150 anni dalla scomparsa del Conte Chigi Saracini, con la partecipazione di studiosi e musicisti di fama internazionale (3 e 17 dicembre 2015 e 7, 8, 9, 14 e 28 gennaio 2016). In occasione dell’Anno Giubilare straordinario dedicato alla Misericordia, martedì 8 dicembre l’Opera della Metropolitana di Siena inaugura, nella “Cripta” sotto il Duomo, ‘Mater gratiae, Mater misericordiae’, l’esposizione del tondo di Donatello raffigurante la Madonna detta del Perdono, con un allestimento che evoca l’antico altare della Madonna delle Grazie nella navata destra della Cattedrale, rimosso nel 1659.

Il Comune di Siena - afferma Bruno Valentini, sindaco di Siena - per il terzo anno presenta un programma unico di eventi che può contare sulla forza di oltre 200 iniziative, ma soprattutto sulla collaborazione di associazioni, istituzioni culturali e musicali, mondo produttivo. Un lavoro di squadra, pensato per vivere e far vivere la città ai cittadini ma anche ai visitatori. Siena inizierà a festeggiare dal 1 dicembre, in concomitanza con Sant’Ansano, divenendo anche prima tappa del cammino che i pellegrini intraprenderanno per arrivare l’8 dicembre a Roma e aprire il Giubileo della Misericordia. Al centro ci sarà la Via Francigena sulla quale il Comune ha sempre creduto, come fulcro di attrattività e di valorizzazione per tutta la nostra città. Non a caso ‘Tutto il Natale di Siena’ vedrà tra le novità anche #SienaFrancigenaKids, un percorso pensato per far conoscere ai bambini under 11, divertendosi, il valore che ha avuto la Francigena per la città e il Santa Maria della Scala come istituzione al servizio del pellegrini”.

“Sono orgogliosa di presentare questo cartellone di eventi - dichiara Sonia Pallai, assessore al turismo del Comune di Siena – che ogni anno cresce in termini di qualità e quantità. Quest’anno siamo arrivati a inserire ben 240 iniziative, contro le 140 dello scorso anno, grazie a un lavoro di coordinamento avviato sin dal mese di settembre e alla fattiva collaborazione di tutti i partner che hanno voluto essere all’interno del cartellone. ‘Tutto il Natale di Siena’ si inserisce all’interno di una strategia di promozione dell’offerta turistica cittadina diversificata, destagionalizzata e altamente qualificata, dove il cartellone di eventi diventa anche uno strumento di marketing e di attrattività della destinazione turistica Siena a livello nazionale. Oggi la nostra città è inserita, nell’immaginario collettivo dei visitatori nazionali e stranieri, tra le possibili mete di viaggio durante le festività natalizie. Un risultato che, come dimostrano anche i dati sulle presenze dello scorso anno, va consolidato e rafforzato, offrendo ai visitatori un’offerta culturale e di svago diversificata e fatta di esperienze uniche da vivere”.

“Anche per questo Natale 2015 Banca Monte dei Paschi di Siena ha voluto confermare la propria partecipazione al programma di iniziative di fine anno. - commenta Giovanni Ametrano, Responsabile ufficio credito e legale dell’area territoriale Toscana sud Umbria e Marche di Banca Monte dei Paschi – Il Natale è un periodo particolare e la Banca è felice di poter coinvolgere tutta la cittadinanza con attività mirate. Con l’approssimarsi delle Festività la Banca, nei giorni 1 e 2 dicembre, incontrerà in Piazza Salimbeni le famiglie di Siena e quelle di passaggio, accogliendole in una casetta a forma di pacco dono. I bambini potranno giocare, farsi fotografare e tutti riceveranno un piccolo dono; seguirà poi un brindisi con tutti i presenti. Anche quest’anno - conclude Giovanni Ametrano - ci sarà poi spazio per uno degli appuntamenti simbolici che segnano, ormai da anni, l’avvio del Natale senese: l’accensione delle luci del grande albero di Natale in Piazza Salimbeni, che la Banca ancora una volta ha il privilegio e l’onore di offrire alla città.”

Per informazioni. “Tutto il Natale di Siena” è il cartellone di eventi promosso dal Comune di Siena – Assessorato al turismo, con il contributo di Banca Mps. Il programma del cartellone, con descrizioni e contatti utili in caso di prenotazione, sarà disponibile sul sito del Comune di Siena www.comune.siena.it a partire dai prossimi giorni. Per informazioni è possibile contattare Ufficio Turismo del Comune di Siena 0577 292206. Sui social per essere sempre aggiornati sulle iniziative è possibile seguire l’hashtag #nataleasiena2015 nei profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube. Su Twitter è possibile seguire anche il profilo @NataleSiena.

 

Galleria Fotografica

Web tv