SIENA NOTIZIE NEWS

 

CDA MONTE DEI PASCHI, NESSUNA COMUNICAZIONE UFFICIALE

News inserita il 16-01-2015

Bocche cucite dei consiglieri che, usciti dalla banca, non hanno voluto rispondere a nessuna domanda dei cronisti.

E' durato circa 5 ore il consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi che si è tenuto oggi a Rocca Salimbeni. Bocche cucite dei consiglieri usciti dalla banca che non hanno voluto rispondere a nessuna domanda dei cronisti. Il consiglio di amministrazione ha analizzato il piano di risposta alle richieste della Bce, ed è arrivato il giorno dopo l'incontro a Francoforte tra il presidente di Mps Alessandro Profumo e l'amministratore delegato Fabrizio Viola con i vertici della stessa Bce, in riferimento all'aumento di capitale da lanciare a marzo o a maggio dopo la bocciatura agli stress test. Il piano dovrà avere poi il via libera definitivo dal consiglio direttivo dell'Eurotower il 4 febbraio.
Nei giorni scorsi, inoltre, Mps ha riferito di aver ricevuto dalla Bce una bozza preliminare di comunicazione che indica nel 14,3% (dall'attuale 12,8%) il nuovo target di solidità patrimoniale (Cet1) cui attenersi.

L'ipotesi che Ubi Banca possa acquisire da Mps gli sportelli che facevano capo ad Antonveneta "non è proprio all'ordine del giorno". Lo ha detto il consigliere delegato di Ubi, Victor Massiah, a margine di un incontro con gli investitori. "E' assolutamente falso - ha poi aggiunto, riferendosi alle indiscrezioni secondo cui il tema sarebbe stato affrontato in consiglio nei giorni scorsi - siamo un po' dispiaciuti che vengano date notizie scorrette su una società quotata". Più in generale non c'è ancora niente sul tavolo di Ubi Banca che, dopo l'esito positivo degli stress test della Bce, è stata indicata da più parti come probabile polo aggregante nel settore bancario.
"Per altro - ha fatto notare Massiah - bisogna aspettare il consolidamento delle regole del gioco".

Fonte: www.radiosiena.com

 

Galleria Fotografica

Web tv