SIENA NOTIZIE NEWS

WHIRLPOOL: A SETTEMBRE PIÙ PRODUZIONE MA RIDUCE IL NUMERO DEGLI IMPIEGATI

News inserita il 03-09-2020

Nelle scorse settimane, sul tavolo della vertenza Whirlpool, c'è stata la dichiarazione di ridurre drasticamente il numero degli impiegati, quadri e dirigenti (costano troppo), in tutti gli stabilimenti italiani. Una sensibile riorganizzazione che colpirà anche Siena: uscite volontarie incentivate, come è stato fatto per gli operai. Al momento, l'azienda Whirlpool si è trovata costretta ad assumere interinali, per rispondere alla domanda dell'aumento di produzione post-covid.

Per lo stabilimento senese si prospetta un anno produttivo che potrebbe crescere di 100mila unità rispetto ai volumi dell’anno precedente, con un rinnovo del contratto di affitto di 6 anni aggiuntivi. Tutti aspetti che fanno pensare ad un azzeramento dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali e, con la speranza di poter dare occupazione, anche parziale, ai giovani del nostro territorio.

Resta aperta la vertenza Whirlpool del sito di Napoli che, purtroppo, non ha trovato ancora una soluzione. Uilm campania insieme alla Uilm nazionale, hanno chiesto al governo di aprire un nuovo tavolo per discutere sul futuro dei lavoratori napoletani.

Uilm Siena

 

 

Galleria Fotografica

Web tv