SIENA NOTIZIE NEWS

 

VIRTUS SIENA, GABRIO COSTANTINI ANCORA IN ROSSOBLU

News inserita il 22-07-2022

Prosegue la costruzione del roster della Virtus per la prossima stagione di serie C Gold. La società rossoblu inserisce un altro tassello importante con la conferma di Gabrio Costantini, ala classe 2004 che lo scorso anno ha fatto vedere ottime cose alla prima esperienza in un campionato senior. Con un bagaglio di esperienza già importante come quello della scorsa stagione di C Gold, dove è stato capace di ritagliarsi un buon minutaggio nonostante la giovanissima età, Gabrio è chiamato ora a confermare quanto di buono fatto vedere nella scorsa stagione.

«Sono gasato per questo nuovo anno in C Gold – commenta Costantini - Grazie alle opportunità che mi sono state date l'anno scorso dallo staff e da coach Spinello sono consapevole di poter dare il mio apporto alla squadra ed è ciò che voglio fare. Ringrazio la dirigenza ed il nuovo coach Franceschini per la fiducia e, come sempre, FORZA VIRTUS!!!».

Quella di Gabrio Costantini è una conferma importante nel progetto giovani della società rossoblu, tanto per la prima squadra quanto per la formazione Under 19 Eccellenza della quale Gabrio sarà, come lo scorso anno, uno dei punti di forza.
«Annunciamo la conferma di un ragazzo che abbiamo voluto fortemente con noi e che sta facendo un percorso di grandissima crescita – commenta il ds Voltolini – Su Gabrio puntiamo tantissimo perchè in lui vediamo grandi qualità sia umane che tecniche e sappiamo che può fare molto: tutto passa dalla sua crescita, ma già da ora sta lavorando duramente. Ha già assaggiato la C Gold quest'anno, in alcune partite da protagonista con molti minuti sul parquet, e quest'anno avrà un compito ancora più importante, quello di confermarsi e migliorarsi ancora».

«Insieme alla società abbiamo deciso di puntare tanto su Gabrio in quanto ha dimostrato di avere il potenziale necessario per poter dire la sua in questo campionato – dice coach Franceschini – Ha mezzi fisici e tecnici molto interessanti e sa benissimo che deve lavorare su tante piccole cose, soprattutto se vuole ambire ad essere un giocatore importante. Quest’anno avrà spazio e mi aspetto tanto da lui, spirito di sacrificio, abnegazione e voglia di farsi allenare. Avrà la fortuna di poter avere accanto a se giocatori esperti che questa categoria l’hanno vinta più di una volta, quindi deve essere bravo a cogliere ogni sfumatura che gli possa servire a migliorare giorno dopo giorno».

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv