SIENA NOTIZIE NEWS

VIRTUS SIENA, BUONA LA PRIMA: BATTUTA LUCCA DOPO UN FINALE INFUOCATO

News inserita il 04-10-2021

VIRTUS SIENA-BASKETBALL CLUB LUCCA 84-83 (22-22; 47-41; 67-61)

VIRTUS SIENA: Bartoletti 10, Pacciani ne, Bruno 7, Bianchi 5, Avdiu ne, Olleia 10, Lenardon 12, Zambonin 10, Nepi 26, Braccagni 4, Francini ne, Costantini ne. All. Spinello

LUCCA: Lippi 12, Piercecchi, Barsanti 36, Russo 6, Vona 4, Simonetti 8, Balducci ne, Burgalassi 10, Pierini 7, Cattani ne. All. Tonfoni

Con un finale infuocato la Virtus Siena conquista i primi due punti nel debutto stagionale della Serie C Gold vincendo 84-83 contro Lucca. Una partita decisa non negli ultimi secondi, ma addirittura a tempo scaduto: con il cronometro già a 0 Zambonin ha segnato infatti il libero della vittoria per il fallo subito sulla sirena nell'ultimo possesso.

Partenza choc per la Virtus, con Lucca che grazie alle triple di Barsanti si porta sul 10-0. Il timeout di coach Spinello scuote i rossoblù, che tornano a contatto grazie alle penetrazioni di Bartoletti. Lucca prova ancora a mantenere il vantaggio, ma la Virtus completa la rimonta con la tripla sulla sirena di Lenardon che vale la parità a quota 22.

Nel secondo quarto la Virtus prova ad allungare, grazie soprattutto all'energia di Zambonin a rimbalzo e ai canestri di Nepi e Lenardon. Nonostante i tentativi di allungo Lucca è brava a tornare sempre a contatto, grazie soprattutto a Barsanti, fulcro dell'attacco ospite (19 punti nel solo primo tempo, 36 alla fine). L'ultimo squillo è però di Lenardon, che chiude il quarto con un'altra tripla che manda le squadre negli spogliatoi sul 47-41.

Il terzo quarto è contraddistinto dai tanti falli che spezzettano la partita: la Virtus allunga fino al toccare il +13 sul 59-46, ma Lucca non molla e rimane a contatto fino ad accorciare sul -6 di fine terzo periodo, 67-61.

Nell'ultimo quarto succede di tutto: Lucca rientra e impatta nel punteggio con 3 minuti rimasti sul cronometro. Tra giocatori usciti per falli, falli tecnici e antisportivi la Virtus riesce a guadagnare un +2 con un canestro di Nepi a 10 secondi dalla fine. Con il punteggio in bilico è il solito Barsanti a caricarsi il peso di Lucca sulle spalle, segnando il canestro del pareggio a 0.5 dalla fine. Coach Spinello disegna l'ultima rimessa per liberare Zambonin che subisce fallo a tempo scaduto: il suo tiro libero vale la vittoria all'esordio in campionato.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv