SIENA NOTIZIE NEWS

 

VIA LAURETANA, A TAVERNE D'ARBIA UNA NUOVA AREA DI SOSTA PER PELLEGRINI

News inserita il 10-08-2022

Sorgerà in strada delle Ropole a Taverne d'Arbia una nuova area di sosta per pellegrini. Lo ha stabilito la giunta comunale di Siena nell’ultima seduta di giovedì scorso, 8 agosto, su proposta del vicesindaco e assessore alla mobilità Andrea Corsi. Il progetto rientra in quello più complessivo, per la costituzione di un totale di sette aree di sosta lungo la Via Lauretana Toscana. 

“Un’area – commenta Andrea Corsi – che permette di implementare il cammino della via Lauretana e si integra nel quadro più complessivo della mobilità dolce della nostra città, facendo sistema con gli altri Comuni attraversati dalla via. Un passo in avanti per rendere il territorio comunale più accogliente e sostenibile”. 

I Comuni di Siena, Asciano, Rapolano Terme, Sinalunga, Torrita di Siena, Montepulciano e Cortona, per condividere un programma unitario di sviluppo della Via Lauretana, hanno sottoscritto il 14 febbraio 2019 una Convenzione per l'esercizio associato delle funzioni in materia di offerta turistica, in particolare per la definizione e organizzazione di un’offerta turistica di qualità collegata alla realizzazione del prodotto turistico omogeneo denominato “Via Lauretana Toscana”, individuando il Comune di Siena quale soggetto capofila dell'aggregazione, con il compito, tra gli altri, di introitare e gestire eventuali risorse finanziarie. Le opere comprese nel progetto “Via Lauretana - percorso ciclabile e aree di sosta” prevedono la realizzazione nei rispettivi territori comunali di sette nuovi spazi lungo il Cammino della Via Lauretana Toscana, nell'ambito della gestione associata e la posa della segnaletica mancante per il medesimo percorso ciclistico. Il progetto prevede la realizzazione di nuove aree verde attrezzate; modesti movimenti di terra e lavori edili (cordoli, recinzioni, pavimentazioni); istallazione di arredo urbano (panchine, tavoli, bacheche, rastrelliere) segnaletica e altre lavorazioni complementari; opere a verde (piantumazioni). Il finanziamento dell'opera per un investimento complessivo di 110mila euro, è coperto da contributo regionale di 80mila euro e da fondi dei Comuni aderenti per i restanti 30mila euro. 

La Via Lauretana è l’antica via etrusco – romana che collega Cortona a Montepulciano e Siena. Nel tempo come molte delle tante strade fu ampliata dai romani e fu costruita per collegare Cortona alle altre città etrusche sul mare. Nei secoli fu percorsa dai pellegrini che attraversavano la Via Francigena, diretti alla Santa Casa di Loreto. Si tratta di un itinerario spirituale toscano tra i più antichi e suggestivi del territorio nazionale.

 

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv