SIENA NOTIZIE NEWS

 

UNIVERSITÀ DI SIENA: 74 I CORSI DI STUDIO PER L'ANNO ACCADEMICO 2022-23

News inserita il 28-06-2022

L’offerta formativa dell’Università di Siena per l’anno accademico 2022/2023 si consolida con 74 corsi di laurea: di cui 33 corsi di laurea triennale, 36 corsi di laurea magistrale, 5 corsi magistrali a ciclo unico; per un’ampia possibilità di scelta a disposizione dei futuri studenti nelle sedi di Siena, Arezzo, Grosseto e San Giovanni Valdarno.
Ampia e variegata l’offerta formativa proposta dall’ateneo, approvata dagli organi di governo nel mese di giugno, con corsi di studio che coprono un’ampia possibilità di scelta per le future matricole, ciascuno arricchito da specifiche attenzioni all’internazionalizzazione e alle prospettive occupazionali. 

«Agli studenti che stanno per intraprendere il percorso universitario - ha detto il Rettore Francesco Frati – suggerisco di seguire la propria vocazione e i propri desideri, difendendoli con orgoglio. Il tempo degli studi universitari è quello dei grandi ideali e dei sogni che possono trasformarsi in progetti di vita. L’Università di Siena saprà sorreggervi in questo bellissimo viaggio». 

Le preimmatricolazioni ai corsi di studio sono aperte fino al 18 luglio; mentre dal 25 luglio al 2 novembre sarà possibile immatricolarsi.

Le studentesse e gli studenti preimmatricolati saranno contattati da uno studente tutor che offrirà un supporto personalizzato utile a una migliore comprensione del sistema universitario e all’inserimento nel percorso di studi. 

Fra le novità si segnala il corso di laurea triennale in “Servizi giuridici” che si tiene nella sede di Arezzo, che dall’anno accademico 2022-2023 si arricchisce del nuovo curriculum “Patrimonio culturale, turismo e sistemi agro-alimentari”, che va ad aggiungersi ai curricula “Amministrazione, sicurezza e servizi al territorio”, che si tiene sempre ad Arezzo, e “Consulente del lavoro” che si tiene a Siena.

Mentre nel corso di laurea triennale in “Ingegneria gestionale” vengono quest’anno attivati i due nuovi curricula: “Gestione delle tecnologie dell’informazione” e “Gestione dei processi aziendali”

Si segnalano i corsi con accesso programmato a livello locale, ma senza test di ammissione, cioè con iscrizioni ad esaurimento posti.

Il corso di laurea triennale ad orientamento professionale in Agribusiness, a numero programmato, da quest’anno sarà interateneo con l’Università di Pisa. Per questo corso è già possibile presentare domanda di ammissione ai 28 posti a disposizione, che verranno assegnati in ordine cronologico di presentazione della domanda, da effettuarsi entro il 6 luglio. 

Sempre in ordine cronologico di presentazione della domanda verranno assegnati i posti dei corsi di laurea magistrale (accesso con il diploma superiore) a ciclo unico e a normativa UE in “Chimica e Tecnologia farmaceutiche - CTF” e in “Farmacia”; sono rispettivamente 129 e 95 i posti disponibili per i quali è già possibile presentare domanda di ammissione. Anche per questi corsi la scadenza è il 6 luglio 2022.

Per il corso di laurea triennale in Biotecnologie è invece possibile fare domanda di ammissione - sempre con accesso in ordine di presentazione della domanda - entro il 20 settembre; sono 108 i posti disponibili. 

Per quanto riguarda i corsi di laurea a ciclo unico e a numero programmato nazionale in Medicina e chirurgia, Dentistry and dental prosthodontics (in inglese) e i corsi di laurea delle Professioni sanitarie, questi fanno riferimento a bandi nazionali e a prove di ingresso con graduatoria nazionale che si svolgeranno a settembre. Occorre quindi attendere l’uscita dei bandi nazionali per iscriversi alla prova di ammissione; per la procedura di iscrizione alla prova occorre seguire scrupolosamente le indicazioni che verranno pubblicate sul sito ministeriale e sul sito di Ateneo. 

Ampia la scelta di corsi di studio erogati in lingua inglese: sono 18 i percorsi, tra corsi di laurea e curricula, tra cui 1 corso di laurea triennale, 16 corsi di lauree magistrali e la laurea a ciclo unico in Dentistry and dental prosthodontics (Odontoiatria in inglese). L’offerta di corsi in inglese consolida l’interesse del Università di Siena verso gli studenti internazionali; questi infatti rappresentano oltre il 10 per cento degli iscritti, percentuale ben superiore alla media nazionale, a conferma della buona attrattività verso i giovani stranieri.

11 corsi permettono inoltre di conseguire il doppio titolo italiano e straniero - cioè valevole per l reciproci ordinamenti - con prestigiosi Atenei in: Germania, Lituania, Romania, Polonia, Palestina, Francia, Spagna e Cina. 

Tutti gli iscritti ai corsi di laurea dell’ateneo potranno inoltre arricchire il proprio curriculum con l’inserimento nel piano di studi di specifici insegnamenti di particolare rilevanza trasversale: “Sostenibilità”, “Saper pensare. L’attualità della filosofia” e “Elementi di Intelligenza artificiale”. 

Tutti i bandi, le informazioni dettagliate sui corsi di studio e sulla procedura di immatricolazione ai corsi triennali e magistrali sono pubblicati sul sito web di Ateneo all’indirizzo: www.unisi.it/immatricolazioni e sul sito https://orientarsi.unisi.it

Per aiutare i futuri studenti nella scelta sono già iniziati i colloqui di orientamento con i docenti tutor, disponibili ad illustrare ogni corso di laurea. Il calendario degli appuntamenti con i docenti, che saranno disponibili per tutta l’estate, è pubblicato all’indirizzo https://orientarsi.unisi.it/scelgo/come-scegliere/documento/servizi-e-strumenti-la-scelta-del-tuo-percorso 

Anche per i corsi di laurea magistrale, cui si accede con la laurea triennale, è già possibile presentare la domanda di valutazione dei requisiti curriculari. Per iscriversi al 1° anno di un corso di laurea magistrale occorre infatti essere in possesso di specifici requisiti: la domanda di valutazione può essere presentata tramite procedura on line sul sito di Ateneo. Successivamente, dal 25 luglio, sarà poi possibile procedere all’iscrizione.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv