SIENA NOTIZIE NEWS

"UNA GRANDE COALIZIONE CIVICA COME ALTERNATIVA AL GOVERNO DE MOSSI"

News inserita il 10-03-2021

Vorremmo aprire un dibattito sul 2023. La scadenza naturale delle elezioni amministrative, non è proprio dietro l’angolo, ma, essendo nel medio periodo di questa legislatura, ci sembra opportuno e giusto iniziare una riflessione su come creare una grande alternativa civica all’attuale governo della città.

Questo ragionamento non può che partire da una analisi seria dei reali problemi di Siena, coinvolgendo una platea sempre più ampia di “fornitori” di idee e proposte, affinché si delineino programmi nuovi per un diverso futuro della città. Solo a questo punto si cercheranno come candidati donne e uomini validi e convinti assertori di questo cambio di passo.
Certo, il 2023 può apparire lontano, ma avere tempo da impegnare “è” la forza per costruire progetti sensati, realistici, che corrispondano al bisogno manifestato da tanti, dopo le delusioni recenti, di riaprire una stagione di cambiamento.
Questi due anni che ci separano dalla campagna elettorale amministrativa, ci devono vedere affrontare 2 temi che ci stanno particolarmente a cuore: la ricerca di idee e contenuti per “progetto” di una Siena del futuro  e la costruzione di una nuova classe dirigente, giovane, aperta al genere, competente.


Ecco il punto: contenuti e persone, idee e cittadini, devono saper viaggiare insieme.
E nuove regole di “ingaggio” per la politica: gli interessi della comunità, la chiarezza delle priorità, il forte spirito di collettività, la politica non urlata ma il lavoro sobrio, il rifiuto della demagogia e la concretezza del realismo, il rigetto dell’arroganza e il desiderio che il Palazzo Civico sia la casa di tutti.
Per questo c’è la necessità di una nuova stagione di impegno; di uomini e donne dedicati a costruire il futuro. E’ tutt’altro che una sfida facile.
Chi ha idee, proposte, suggerimenti, energie da mettere a disposizione per la comunità, si faccia avanti. Ma lo spirito deve essere chiaro: non saremo dalla parte di chi pensa a progetti di carriere.

La ricerca costante dell’interesse collettivo, la lealtà, la trasparenza, la sollecitazione della partecipazione e, soprattutto, l’attenzione agli ultimi, richiedono impegno e sacrificio.
Una stagione nuova, che può e deve creare entusiasmo e dare la soddisfazione derivante dalla costruzione di risultati che restino nei tratti salienti di una comunità.
Con questo spirito apriamo le nostre porte. Le porte di Sena Civitas. Con questa volontà ci mettiamo in cammino verso il 2023.

Chi vuole si faccia avanti. Sarà una competizione? Si, certo! Troveremo il modo, lo decideremo insieme, per selezionare e trovare un ruolo per tutti. Con un principio democratico: quello che ciascuno di noi vuol fare deve tenere conto di ciò che gli altri vogliono che faccia.

L’ individuo, gli individui, al centro della comunità. 

Si, diciamo sfida ma, attenzione, non abbiamo bisogno di cavalieri erranti, solitari, armati magari di chissà quale voglia di rivincita.  Il nostro sguardo è al futuro, per questo chiediamo coraggio e voglia di fare. Siena ha già perso troppo tempo a somatizzare il lutto per la perdita dello splendore del tempo che fu. Siena ha bisogno di menti libere, intelligenze aperte e di passione civile.


Sena Civitas

 

 

Galleria Fotografica

Web tv