SIENA NOTIZIE NEWS

UILM, WHIRLPOOL: NUOVA CONVOCAZIONE AL MINISTERO DEL LAVORO

News inserita il 03-12-2018

La UILM Whirlpool, comunica la avvenuta convocazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per il giorno 10 Dicembre,  pervenutaci dallo stesso, per esaminare congiuntamente al Ministero, all’Azienda,  alle OO.SS, alle strutture Territoriali ed  alle RSU, l’utilizzo di ammortizzatori sociali ex art.24 del d.lgs. n. 148/2015.

Come definito nell’accordo siglato al Mise tra le parti, il 25 Ottobre scorso e poi approvato dalle lavoratrici e dai lavoratori con Referendum in tutti i siti Whirlpool Italiani, che prevede la proroga di 2 anni di utilizzo di nuovi strumenti di gestione della riduzione dell’ orario di lavoro e contestualmente l’implementazione di un nuovo piano industriale con nuove piattaforme di vendita e relativi investimenti.

Dovranno essere definiti congiuntamente quali saranno gli strumenti di sostegno al reddito i modi e le forme, ricordando che nell’accordo quadro, già sono presenti le percentuali massime di riduzioni di orario di lavoro, sapendo che ad oggi mediamente le fabbriche italiane Whirlpool hanno lavorato con insaturazione del 50%.

La fabbrica di Siena si fermerà il giorno 17 Dicembre, ( ultimo giorno lavorativo dell’anno ) con il Face to Face con l’Azienda e riaprirà, il giorno 7 Gennaio con la nuova situazione CIGS o Solidarietà.

 

UILM-Whirlpool Siena

 

Galleria Fotografica

Web tv