SIENA NOTIZIE NEWS

TREQUANDA, ACCORDO SULLE TASSE

News inserita il 23-07-2015

Il Comune di Trequanda mantiene lo stesso livello di tassazione e di tariffe dello scorso anno. “per noi è un successo – dichiara il sindaco Roberto Machetti – viste le difficoltà in cui versa l'Ente, in un contesto in cui una razionalizzazione in atto degli Enti Locali, comporta sempre  sempre minori trasferimenti statali ai piccoli comuni. In contesto che mette in crisi il concetto di comunità locale con una sua identità, e un livello di servizi adeguato”.

Ciò nonostante, la alla Tari (ex Tares) si conferma una riduzione del 30% per redditi ISEE entro 15mila euro. Per l'addizionale comunale Irpef si mantiene la soglia di esenzione dal pagamento per tutti coloro che risultino titolari di redditi fino a 9mila euro. Per l’Imu sui terreni agricoli l’aliquota è  pari all’1,06%. Sulla Tasi, invece, si applicherà un aliquota ordinaria del 0,33%, con detrazioni che vanno da 120 euro per rendite catastali fino a 250 euro, nessuna detrazione per quelle superiori a 550 euro.

Inoltre, si introduce per la Tasi un’ulteriore detrazione di 20 euro per i contribuenti con capacità contributiva, definita attraverso l’applicazione dell’indicatore Isee dell’anno 2014, fino a 15mila euro. Tale ulteriore detrazione è cumulabile con la detrazione per abitazione principale e relative pertinenze. 

Queste scelte sono state condivise con tutti i sindacati, con i è stato firmato un accordo che lascia invariate le tariffe, come indicato. Una scelta particolarmente apprezzata da chi tutela i diritti dei lavoratori e dei pensionati.  

 

Galleria Fotografica

Web tv