SIENA NOTIZIE NEWS

TRASFERTA INTERNAZIONALE PER UN'OPERA COLLIGIANA, SARA’ ESPOSTA A LISBONA

News inserita il 12-11-2019

Vetrina internazionale per la “Madonna col Bambino fra quattro Santi” di Lippo d’Andrea che, dal 29 novembre al 15 marzo 2020, sarà esposta a Lisbona. L’opera, di proprietà dell'Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino, fa parte della collezione del Museo Civico e Diocesano di Arte Sacra dal 1995 ed è collocata nelle sale dal Museo San Pietro di Colle di Val d’Elsa e in occasione della trasferta portoghese sarà esposta al Museo Nazionale di Arte Antica all’interno della mostra dedicata all’artista Alvaro Pirez, il più antico pittore di origine portoghese documentato in Toscana.
La mostra includerà dipinti conservati in Portogallo, tra cui la preziosa Annunciazione appartenuta alla collezione del cancelliere tedesco Konrad Adenauer, nonché opere dei grandi pittori toscani del suo tempo. L’esposizione, che si compone di 85 pezzi, ha anche lo scopo di presentare il contesto culturale e artistico in cui è stata sviluppata l'arte di Alvaro Pirez d'Évora. Questa esposizione, la più completa fino ad oggi, presenterà i prestiti dai principali musei europei, tra cui la Gemaldegalerie (Berlino), il Musée du Petit Palais (Avignone), il Museo Nazionale di San Matteo (Pisa), la Pinacoteca Nazionale di Siena, la Galleria d'Arte Moderna (Milano), la Galleria degli Uffizi (Firenze) e molti altri musei di riferimento e collezioni private provenienti da Italia, Francia, Germania, Ungheria e Polonia.
Obiettivo della trasferta è quello di far conoscere al grande pubblico l’immenso patrimonio custodito e promuovere e valorizzare il territorio colligiano.

 

Galleria Fotografica

Web tv