SIENA NOTIZIE NEWS

TORNA IL PACCHETTO SCUOLA A POGGIBONSI: AL VIA LE DOMANDE

News inserita il 19-10-2015

Torna il pacchetto scuola, il bando grazie al quale vengono erogate risorse per l’acquisti di libri e materiali scolastici agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori del comune di Poggibonsi. Il bando, che è già pubblicato, sarà aperto fino al 16 novembre, alle ore 13. Quest’anno il bando è uscito - e dunque verrà chiuso - in contemporanea in tutti i comuni della Zona Altavaldelsa.

“Tutto questo – fa notare Susanna Salvadori, assessore alle Politiche Educative del Comune di Poggibonsi - con l’obiettivo di dare un'unica informazione alle  famiglie e anche facilitare il compito dei dirigenti scolastici che in questo modo pubblicano sul sito della scuola un'unica informativa valida per tutti e cinque i Comuni della Valdelsa”.

“Le risorse del Pacchetto Scuola come tutti gli anni – continua Salvadori - provengono dal Ministero e dalla Regione. E le amministrazioni erogano i contributi rispettando le linee guida che vengono dettate. Purtroppo quest’anno le risorse che arrivano dalla Regione sono molto minori visti i tagli che l’ente ha dovuto gestire. Sappiamo comunque che la Regione è impegnata a trovare altre e nuove modalità per rispondere ai bisogni delle famiglie. Siamo certi dunque che per l’anno a venire si individueranno soluzioni diverse e ottimali”.

Il bando. Come lo scorso anno sono beneficiari i cittadini del Comune di residenza con età non superiore a 20 anni. Possono partecipare  i nuclei familiari con ISEE non superiore a 15.000 euro. La finalità, come detto sopra, è quella di sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica, ovvero libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici. L’importo del pacchetto è  diverso sulla base dell’ordine e grado di scuola che viene frequentata, ovvero primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado, nonché sulla base dell’anno di corso frequentato. Il Comune assegnerà i benefici a partire dagli importi minimi indicati dal bando regionale fino ad esaurimento delle risorse. Nello specifico, per la scuola primaria 84 euro, per il primo anno di scuola secondaria (scuola media) 147 euro, per il secondo e terzo anno della scuola secondaria 105 euro. Per il primo anno delle scuole superiori (secondaria di secondo grado), 196 euro, per il secondo anno 119 euro.  In questi anni scolastici, quindi per le elementari, le medie ed i primi due anni delle superiori, è una novità dell’anno in corso la possibilità di chiedere il contributo nuovamente anche in caso di ripetenza nell’ipotesi in cui, chiaramente, ci siano libri diversi e cambiati rispetto all’anno precedente. Come già negli anni precedenti, invece, per gli studenti che frequentano il terzo, quarto e quinto anno delle scuole superiori (ovvero secondaria di secondo grado) per richiedere il beneficio occorre aver conseguito la promozione alla classe successiva nell’anno scolastico precedente a quello di presentazione. Per questi anni (terza, quarta e quinta superiore), il contributo è di 133 euro.

Come fare domanda. La domanda per l’accesso al contributo deve essere redatta sull’apposito modulo reperibile presso l’URP del Comune di Poggibonsi Via Carducci, 1 o sul sito internet del Comune. Dovrà essere presentata da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre le ore 13 del 16 novembre 2015. In alternativa potrà essere spedita tramite raccomandata entro il termine sopra indicato suddetto (farà fede il timbro postale) o via PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo istruzione.poggibonsi@postacert.toscana.itentro lo stesso termine suddetto.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv