SIENA NOTIZIE NEWS

STAZIONE ECOLOGICA "MACCHIAIE" APERTA AI CITTADINI DI TREQUANDA

News inserita il 13-08-2016

I cittadini di Trequanda possono utilizzare la stazione ecologica delle Macchiaie per il conferimento di rifiuti ingombranti, grazie a un accordo tra il Comune di Trequanda e quello di Sinalunga (dove si trova l’impianto), appena siglato. “Si tratta di un prima risposta a quanto promesso in campagna elettorale – osserva il sindaco Roberto Machetti – grazie alla buona collaborazione tra i due Comuni e ai rapporti esistenti con il sindaco Angoletti. Dopo tanto tempo i nostri cittadini potranno portare nella stazione ecologica di Sinalunga, gestita dal Comune e da Sei Toscana, rifiuti di grosse dimensioni ma anche sfalci di potature, oli esausti, pneumatici, calcinacci.  La struttura si trova ai confini con il Comune di Trequanda, subito dopo il cartello che annuncia il territorio sinalunghese. Quindi è molto comoda da raggiungere”. 

La volontà di questa collaborazione era stata espressa da tempo dal Comune di Trequanda, ed ora diventa realtà con la firma congiunta, già avvenuta nei giorni scorsi, dell’accordo. Con la trasmissione dell'atto a Sei Toscana l’atto è già diventato esecutivo. Ecco dunque arrivare una risposta ai cittadini, grazie alla collaborazione tra enti e a una volontà di collaborazione espressa più volte dal sindaco Machetti. In dettaglio, il materiale che si potrà portare alla stazione ecologica è il seguente: cartone, imballaggi di vario materiale, lampade, televisori, gomme per auto, piccoli e grandi elettrodomestici, batterie, pile, residui di lavori in muratura come di residui di produzioni artigiane o agricole, oli di diversa provenienza, toner, rifiuti ingombranti di vario genere. La stazione ecologica delle Macchiaie è aperta il lunedì, il mercoledì e il sabato (dalle ore 8 alle 13). Nell’accordo, ovviamente, è previsto che i costi di gestione siano ripartiti tra i due Comuni interessati.

 

Galleria Fotografica

Web tv