SIENA NOTIZIE NEWS

GLI EX POSTINI RISPONDONO A GP SERVICE: "2 COLLEGHI NON SONO STATI PAGATI"

News inserita il 12-04-2021

Gli ex postini della GP Service di Siena e Grosseto tornano a far sentire le loro ragioni dopo che l'azienda aveva provato a chiarire la situazione degli stipendi con una nota stampa.

Ecco la nuova missiva degli ex dipendenti della GP Service:

“Inspiegabilmente e con forte dispiacere, apprendiamo tramite i media che GP Service si è sentita offesa dalle nostre rimostranze, esplicate con una lettera ai giornali dello scorso 6 aprile, ritenendole prive di fondamento, minacciando ripercussioni anche legali. Orbene, noi ex dipendenti, dopo esserci sentiti e confrontati, siamo protesi a dare un’ulteriore risposta usando gli organi di stampa ed anche ad un confronto civile con l’azienda.

Preliminarmente precisiamo che solo dopo la pubblicazione della nostra lettera, sono arrivate comunicazioni relativi ai pagamenti salariali. Ad oggi però, salvo disposizioni bancarie tardive, almeno due postini non hanno ricevuto il saldo. Noi non vogliamo portare avanti nessuna battaglia, chiediamo solamente che TUTTI ricevano quanto dovuto per le prestazioni svolte.

Il ricorso ai mezzi di stampa era legittimamente ed ampiamente preannunciato, non trovando riscontro alle numerose missive, pec e fax inviate nel tempo ad ACQUEDOTTO DEL FIORA e GP SERVICE.

Nessun riscontro o soluzione da Agosto 2020 (data dei primi inadempimenti salariali) era stato attuato anche da ADF che avrebbe dovuto vigilare affinchè la società appaltatrice fosse rispettosa delle norme di legge e contrattuali. La normativa, tra l’altro, prevede la responsabilità solidale del committente negli appalti per i mancati pagamenti ai dipendenti della ditta appaltatrice. Innegabile che le corrispondenze intercorse sono degli “scarica barile” sulle responsabilità tra GP Service e ACQUEDOTTO DEL FIORA ma nonostante ciò oggi manifestano buoni rapporti.

A seguire, occorre evidenziare, che la preoccupazione sui mancati accrediti salariali era cresciuta in virtù di quanto riportato dai giornali di altra regione che scrivevano del nostro stesso problema, questo mentre noi dall’Agosto 2020 non ricevevamo i nostri stipendi.

Riteniamo legittima la richiesta dei saldi salariali, degli straordinari e quanto dovesse emergere in una controversia. Inutili, inoltre, le telefonate che hanno raggiunto qualche postino con l’intento di screditare altro collega che si è profuso oltre ogni limite per la buona riuscita del lavoro.

Tutti noi indistintamente abbiamo lavorato con serietà e diligenza con carichi di lavoro pressoché quotidiani, contrariamente al contratto di lavoro, perchè GP Service aveva un impegno di recapito entro 4 giorni ma non assumeva personale. Un bel gruppo, coeso e motivato. Pertanto riteniamo con questa ulteriore missiva di aver chiarito quanto verificatosi e che la situazione non sarà risolta fino a che tutti gli ex dipendenti della GP Service di Siena e di Grosseto avranno ricevuto quanto dovuto.”

GLI EX POSTINI GP SERVICE DI SIENA E GROSSETO

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/brevi2/gli-ex-postini-rispondono-a-gp-service-2-colleghi-non-sono-stati-pagati-120421184544.html