SIENA NOTIZIE NEWS

"A PICCOLI PASSI": AL SANTA CHIARA LAB GIORNATA DI SOLIDARIETÀ

News inserita il 03-12-2019

Giornata all’insegna delle eccellenze del territorio, delle buone pratiche a sfondo sociale e della solidarietà quella che si è tenuta nello scorso fine settimana al Santa Chiara Lab di Siena, grazie all’Associazione “A Piccoli Passi”.
Una giornata iniziata con il convegno del pomeriggio sul tema “Territorio, Prodotti, Solidarietà” al quale hanno preso parte, in qualità di relatori: Stefano Biagiotti (Università Telematica Pegaso), Bernardo Giorgi (Siena Art Institute), Pietro Romano (Comune di Siena), Ilaria Bonini (Università di Siena – Dipartimento di Scienze della Vita), Pasquale Fedele (CEO di Liquidweb S.r.l.), Giacomo Burroni (ReteIvo). L’incontro è stato moderato dal prof. Massimo Nepi, Presidente del Corso di Laurea in Agrobusiness, e hanno suscitato particolare interesse tra i presenti le esperienze degli orti sociali e quelle legate alla robotica, come il brain control presentato da Fedele e Burroni, che possono fornire un grande contributo nella vita quotidiana.
“Quello delle telecomunicazioni è un settore che si trova di fronte a cambiamenti epocali. Proprio sul giocare d’anticipo IVO ha sempre fondato le proprie scelte e continuerà a farlo oggi, scelte che sono in grado di determinare la sopravvivenza o meno delle aziende” ha esordito Giacomo Burroni nel proprio intervento al Santa Chiara Lab.
“Nel nostro territorio ci sono eccellenze in grado di svolgere un ruolo importante nella partita dello sviluppo tecnologico che da tempo si gioca a livello globale, serve però a tutti i costi che queste eccellenze lavorino in sintonia tra di loro e puntino tutte allo stesso fine. Un esempio di questo lo possiamo riassumere nel progetto TI@BC!” ha proseguito.
“IVO sta lavorando da tempo allo sviluppo di progetti che vanno anche oltre il mondo delle telecomunicazioni per abbracciare altri settori nella consapevolezza che la fornitura di banda sarà sempre di più fondamentale nella nostra vita quotidiana ma – ha concluso Burroni - che questa vada accompagnata dalla creazione di strumenti adatti a sfruttare al meglio le opportunità che si presentano davanti”.
La serata a sfondo solidale, con il ricavato che sarà destinato a progetti di assistenza ai malati di Alzheimer, è stata un grande successo. Al termine della cena solidale, con piatti a base delle eccellenze enogastronomiche del territorio, sono stati venduti anche circa 40 lotti di vini del territorio, di diverse annate e provenienti da numerose aziende vitivinicole locali.
Grande protagonista della serata è stato Matteo Betti, fiorettista del Cus Scherma Siena Estra e della Nazionale Paralimpica Italiana di Scherma, che dopo questa esperienza con “A Piccoli Passi” ha preso a cuore le attività dell’Associazione Culturale, garantendo il suo impegno e la sua partecipazione alle future iniziative sempre all’insegna della solidarietà nei confronti dei soggetti più bisognosi.
Le iniziative messe in campo dall’Associazione Culturale “A Piccoli Passi” sono state patrocinate dal Comune di Siena e dall’Università degli Studi di Siena, e realizzate in collaborazione con AIMA Siena (Associazione Nazionale Malati Alzheimer) e ANMIC Siena (Associazione Nazionale Invalidi Civili)e Banca Cras.

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/brevi2/a-piccoli-passi-al-santa-chiara-lab-giornata-di-solidarietÀ-031219181600.html