SIENA NOTIZIE NEWS

SP 5 COLLIGIANA, IL COMUNE DI MONTERIGGIONI INTERVIENE SULLA VIABILITÀ

News inserita il 05-03-2019

Il Comune di Monteriggioni ha emesso un’ordinanza che modifica la viabilità sulla Sp5 Colligiana e le limitazioni al traffico introdotte a seguito della chiusura del ponte da parte della Provincia di Siena per motivi di sicurezza. L’obiettivo dell’ordinanza è quello di venire incontro alle esigenze dei cittadini, riducendo i disagi e cercando di garantire la massima sicurezza in attesa del ripristino della viabilità regolare, intervento di competenza dell’amministrazione provinciale.
Le modifiche. L’amministrazione comunale ha stabilito il divieto di transito per tutti i veicoli sulla Strada comunale del Casone, a esclusione di quelli diretti alle abitazioni e alle proprietà lungo la strada e di tutti coloro che risiedono ad Abbadia a Isola, Strove e nelle strade limitrofe. Sono esclusi dal divieto anche gli autobus che transitano in Strada di Gabbricce e via XXV Aprile. Altro provvedimento è legato alla Strada di Serfignano, che potrà essere percorsa solo ed esclusivamente da auto e ciclomotori.
Alternativa per i mezzi agricoli. Nei giorni scorsi, inoltre, Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni, ha partecipato a un sopralluogo insieme ai tecnici della Provincia di Siena per valutare l’intervento di sistemazione della strada bianca che unisce la Strada comunale del Casone alla Sp74/B Traversa Monteriggioni – Casole e permetterne l’utilizzo da parte dei mezzi agricoli. Dopo il parere positivo dei frontisti, contattati dal primo cittadino, l’intervento sarà realizzato entro le prossime settimane dalla Provincia con la deposizione di breccia per consolidare il fondo stradale e renderlo fruibile come alternativa alla Sp5 per i mezzi agricoli.
“Stiamo seguendo passo dopo passo - afferma Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni - i lavori sulla Sp5 e siamo in costante contatto con l’amministrazione provinciale. Abbiamo deliberato alcune limitazioni sulle strade limitrofe per garantire la massima sicurezza e cercare di ridurre al minimo i disagi per i cittadini. Pur non avendo competenza diretta sui lavori, continueremo a vigilare con attenzione sul proseguimento dell’opera e ci impegneremo a garantire il rispetto delle novità introdotte e dei relativi divieti di transito”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv