SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA, SOLD OUT PER LA PRESENTAZIONE DI "LIBERO AQUILONE"

News inserita il 15-10-2019

Sold out per la presentazione a Siena del libro di Stefano Scaramelli, consigliere regionale e presidente della Commissione sanità della Regione Toscana, sabato scorso alla Libreria Becarelli. Un centinaio di persone hanno preso parte all'appuntamento e molte sono intervenute durante la presentazione di “Libero Aquilone”.

Il libro racconta cosa è, cosa è stata e cosa sarà la politica per Scaramelli. La sinistra, la situazione del PD, il rapporto con il territorio, il lavoro svolto in Consiglio regionale. Una sfida che prova a costruire e a trasmettere emozioni ai giovani. Alla base del libro intervista, con il giornalista Leonardo Mattioli, l’impegno politico che parte dalla periferia, dal basso, e inizia in gioventù. “Mi schieravo sempre con chi mi sembrava subisse una violenza e per aiutarlo volevo determinare le condizioni per rovesciare l’ingiustizia che gli altri provavano, perché sentivo mia la loro sofferenza” dice Scaramelli nel libro, che spiega il concetto di sinistra con queste parole: “Creare occasioni di riscatto per gli altri, produrre emancipazione sociale e correggere l’ingiustizia che la società determina. Non abbandonare nessuno come in un branco di lupi che viaggia al passo del più lento. A dettare il passo sono quelli che altrimenti rischierebbero di rimanere indietro ed essere a rischio predatori”. 

Un affrancamento che Scaramelli ha cercato di produrre anche nell’attività legislativa che ha svolto in questi anni facendosi promotore di norme innovative che rendono la Toscana prima in Italia sui fronti sociale e sanitario, in particolare. Dalla legge sui pronto soccorso pediatrici a quella sugli over 65 anni, dal fine vita alla salute mentale, dal nuovo impulso alla ricerca su innovazione e medicina di precisione, a prevenzione e screening obbligatori, la legge sui vaccini, il superamento del superticket, passando per volontariato, terzo settore e cooperazione sociale. Condivisione e partecipazione, il no all’aumento degli stipendi solo per alcuni dirigenti, l’inserimento dell’Etruria come terza gamba della Toscana dopo la Piana e la Costa e tanto altro ancora. 

Se il rendiconto di mandato occupa un capitolo del libro, altri sono dedicati a Siena, al territorio e alla politica. Una parola che torna spesso è sincerità: “Un impegno preso in primis con me stesso – scrive Scaramelli -. Credo di averlo mantenuto in questi anni con la capacità di dire sempre quello che penso in contesti talvolta anche complessi e scomodi. Scomodo anche a chi voglio bene, ma sempre sincero”.

Dopo Siena la presentazione del libro arriva in Val di Chiana. Il primo appuntamento è a Montepulciano giovedì 17 ottobre al Caffè Poliziano, ore 17. Presenti Scaramelli e il giornalista Leonardo Mattioli, modera Diego Mancuso. Domenica 20 ottobre è la volta di Chiusi, appuntamento alle ore 16 al Bar Golosia. 

 

Galleria Fotografica

Web tv