SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA-SANGIOVANNESE: CONVINCENTE LA PROVA ARBITRALE DI CATANZARO

News inserita il 27-04-2021

Prosegue la marcia spedita del Siena che supera anche il temuto scoglio della Sangiovannese con una bella rete del capitano Guidone (splendido il passaggio del fenomenale Guberti), è stata una bella sfida, piacevole, combattuta, incertissima, tante le occasioni da rete, molti anche i contatti ruvidi. La prova del fischietto Catanzaro della Sezione Aia di Catanzaro è stata convincente, buona la corsa, lo spostamento sul campo intelligente, sempre vicino all’azione, poche le valutazioni sbagliate. Ha usato la carota ed il bastone, ha prima richiamato e poi giustamente punito i più fallosi. Il primo cartellino, dopo i richiami molto decisi è scattato per De Falco e Guarino, è stato estratto al 26’ per il difensore bianconero De Angelis per una trattenuta di maglia sul bravo Bencini, questo l’unico giocatore punito nella prima frazione di gioco. Il secondo tempo ha visto gli azzurri di mister Iacobelli (squalificato e molto vivace in tribuna) partire a razzo con azioni pericolosissime sotto la porta difesa con grande maestria da un super Narduzzo. E’ Terigi a finire nel taccuino di Catanzaro per un contatto duro sulle caviglie di Gerardini che, dopo pochi minuti, viene a sua volta sancito con un giallo per un intervento troppo energico su D’Iglio. Al 18’ è la volta di Videtta della Sangiovannese che si è meritato il cartellino giallo per aver strattonato un Pavlak che stava ripartendo velocemente verso l’area ospite. Sul finire di gara c’è stato un momento “frizzantino” per plateali proteste aretine verso l’assistente Papa che aveva alzato la bandierina a segnalare una posizione di Romanò solo davanti a Narduzzo, segnalazione tempestiva e azzeccatissima. Minuti finali un po’ nervosetti, ne ha fatto le spese Gibilterra per comportamento antisportivo per perdita di tempo. Dopo il triplice fischio sono proseguite le vivaci proteste e, prima di scendere le scale del sottopassaggio, è stato sanzionato il massaggiatore ospite fra i più polemici verso l’assistente Papa.

Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv