SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA: PIÙ UNITÀ DELLA POLIZIA INSIEME PER CONTROLLO TERRITORIO

News inserita il 14-02-2016

La Polizia di Stato vigila e controlla su più fronti la città di Siena.  Questo l’obiettivo del servizio straordinario di controllo del territorio, attuato venerdì pomeriggio su disposizione del Questore Maurizio Piccolotti a seguito d’intese con il Compartimento di Polizia Stradale. 

L’elicottero dell’8° Reparto Volo di Firenze, le unità cinofile antidroga e antiesplosivo della Questura del capoluogo toscano, la Polizia Stradale e le pattuglie della Questura di Siena, sotto la direzione del dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Alessia Baiocchi, hanno messo in campo una capillare attività di vigilanza e controllo su strada ed ad ampio raggio, in stretto e continuo raccordo con la Sala Operativa di via del Castoro.

Il servizio, svoltosi con finalità soprattutto preventive, è stato effettuato sia a Nord che a Sud della città, in maniera dinamica e fissa, integrando il dispositivo ordinario di controllo del territorio delle Volanti.

Durante il pattuglione, in particolare, mentre gli altri equipaggi stavano effettuando posti di controllo simultanei in più punti, una pattuglia della Polizia Stradale è intervenuta sull’Autopalio, all’altezza dell’uscita per San Donato, dove si era verificato un sinistro, segnalato al 113 della Questura.

A seguito dei rilievi effettuati, i poliziotti hanno verificato che il conducente del mezzo che aveva provocato l’incidente, che ha anche comportato la chiusura della corsia della strada in direzione Siena per circa mezz’ora, aveva sbandato perdendo il controllo dell’auto perché ubriaco.

L’uomo, un cittadino rumeno di 29 anni è risultato infatti positivo all’alcool test per un valore di 1,90 g/l.

Lo straniero è stato quindi denunciato dagli agenti e la patente di guida ritirata, con conseguente sequestro del veicolo.

Le unità cinofile composte da tre poliziotti e due cani, uno antidroga e uno antiesplosivo, sono state impiegate nei controlli a persone e mezzi, integrando il dispositivo, con le competenze specifiche della Polizia Stradale e l’esperienza degli agenti delle Volanti della Questura.

Nell’ambito del servizio, sono state identificate 43 persone, 6 delle quali extracomunitarie e controllati 33 veicoli, anche con il sistema di rilevamento delle targhe dall’alto tramite l’elicottero della Polizia.

Durante i controlli sono state rilevate quattro infrazioni al codice della strada e ritirati due documenti, con emissione dei relativi verbali per irregolarità inerenti la mancata revisione di un veicolo, guida senza patente e assenza di tagliando assicurativo al seguito.

Nei prossimi giorni saranno programmati altri servizi analoghi.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv