SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA, MASI CHIEDE INFORMAZIONI SULLO SPOSTAMENTO DEL MERCATO IN FORTEZZA

News inserita il 08-05-2020

Alessandro Masi (PD) durante l’odierna seduta consiliare ha chiesto informazioni sulla proposta di spostare il mercato settimanale delle merci nella Fortezza Medicea anche relativamente a quanto uscito in questi giorni sui media.

Il consigliere ricordando come <<l’appuntamento sia sentito e partecipato dai cittadini anche dei Comuni vicini a Siena che arrivano avvalendosi, soprattutto, del mezzo pubblico>>, ha chiesto di conoscere  <<se l’amministrazione, oltre i naturali temi di partecipazione e concertazione con le attività e le categorie interessate, abbia già fatto valutare le questioni riguardanti la sicurezza e la sostenibilità, in termini di accessibilità e di mobilità, visto che recuperando lo spazio del parcheggio circostante è possibile l’aumento del traffico>>.

<<La situazione relativa allo spostamento del mercato – ha risposto l’assessore al Commercio Alberto Tirelli – a causa dell’emergenza da Covi-19 è molto cambiata rispetto a quando era stata inizialmente presentata l’interrogazione di Masi, ma nonostante questo è nostra intenzione procedere insieme alle associazioni di categoria e ambulanti.  Seguendo le indicazioni della Regione abbiamo già riaperto al settore alimentare e a quello relativo a piante e fiori, così da incrementare i punti vendita della città e diluire la possibilità di assembramenti>>. L’assessore ha quindi informato l’Aula sulla prossima videoconferenza, insieme alle categorie del settore, fissata per lunedì 11 maggio, e finalizzata proprio <<a ipotizzare possibili risposte in ambito di sicurezza sanitaria. Tra queste il distanziamento tra i vari banchi, possibile con l’utilizzo anche dello spazio interno alla Fortezza Medicea. Inoltre stiamo anche valutando la possibilità di distribuire i banchi a comparti: in un settore quelli che vendono scarpe, in un altro abbigliamento e così via, in modo che chi vuole acquistare un determinato genere non sia costretto a circolare fra tutti i venditori dirigendosi direttamente solo nel settore di interesse. Un modo, questo, per garantire ancora più sicurezza>>. Tirelli ha inoltre proseguito confermando la volontà dell’Amministrazione Comunale emersa anche in occasione dell’Incontro “La Fortezza delle Idee” di procedere al trasferimento di tutto il mercato o, comunque di buona parte di esso, all’interno della Fortezza quando le condizioni di sicurezza sanitaria lo permetteranno.

Il consigliere Masi non si è dichiarato soddisfatto di quanto appreso dall’assessore stigmatizzando il fatto che <<siamo ancora all’ennesimo annuncio, perché si comprende che nel momento non esiste un progetto chiaro su questo tema del mercato anche in Fortezza. In questo senso si raccomanda che le valutazioni dell’Amministrazione tengano conto della sicurezza del distanziamento – da vigilare anche nei mercati già attivi – e che venga garantito un percorso di autentica concertazione con le categorie e gli operatori, insieme a considerare anche gli impatti sul traffico e sui servizi pubblici di trasporto, anch’essi da svolgere in sicurezza, evitando congestioni negli orari e nei tempi della città>>.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv