SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA HOCKEY IMPEGNATO A FOLLONICA IN UNO SCONTRO AL VERTICE

News inserita il 09-11-2019

E’ impegnato nell’insolita giornata di domenica sulla difficile pista di Follonica il Siena Hockey in una partita valevole quale primo turno di ritorno nel girone di qualificazione della Coppa Italia di serie B. Si tratta di un vero e proprio scontro al vertice, dal momento che la squadra A della società maremmana condivide con Siena e Castiglione la leadership provvisoria della classifica e, se quanto si è visto nel girone di andata verrà confermato, la lotta per la qualificazione alla fase successiva sarà ristretta fra queste tre formazioni salvo “ritorni di fiamma” al momento imprevedibili di Grosseto e Follonica B. L’avversario di questo turno dei senesi è una squadra decisamente interessante: non tragga in inganno il fatto che i senesi si siano imposti in modo alquanto brillante nel turno di andata giocato a Siena. In quella occasione infatti il Follonica si presentò privo di due degli elementi  di spicco del roster maremmano, il portiere Irace e l’attaccante Cabella, entrambi rientranti nella rosa della formazione principale del Follonica in serie A1, che in quella giornata era impegnata in contemporanea. Stavolta entrambi i giocatori potranno essere a disposizione del loro allenatore, dal momento che la squadra di A1 scende in pista il sabato, e quindi il Siena avrà da sudare le proverbiali sette camicie per riuscire a fare risultato contro una squadra che gioca ormai a memoria e con elementi di sicuro talento. Del resto nelle altre partite, con l’organico al completo, il Follonica non ha avuto particolari problemi ad imporsi nei confronti degli avversari di turno. Dal canto suo il Siena sta lavorando  duramente nelle sedute settimanali di allenamento per migliorare e perfezionare gli automatismi fra i giocatori che cominciano ad essere a buon punto. Le ultime due prestazioni, in tal senso, sono apparse molto confortanti: la squadra si è mossa con buona disinvoltura in pista associata ad una intensità di gioco che sta divenendo sempre più elevata. Questo aspetto, nell’ambito di un girone caratterizzato da squadre mediamente giovani che fanno della velocità il loro punto di forza, sta assumendo sempre maggiore  importanza, ovviamente associato ad una capacità di controllo della palla elevata. Infatti se si confronta il tipo di gioco che si vedeva sulle piste di serie B sino a qualche anno fa con quello attuale, si può osservare come la velocità delle azioni sia notevolmente cresciuta associata inoltre ad un tasso tecnico medio in continua crescita. Ne è conseguito che il Siena, al pari delle altre squadre, stia lavorando molto su questo aspetto anche perché se ciò non fosse ne conseguirebbe un serio rischio  di trovarsi continuamente a  navigare nei bassifondi della classifica. Tornando nello specifico all’impegno contro il Follonica, Achilli potrà contare su tutta la rosa a sua disposizione: vista la levatura dell’avversario, molto probabilmente non si assisterà a tutte le rotazioni che sono state messe in atto nei precedenti due incontri, dato che a questo punto anche il risultato comincia a contare. Per quanto la Coppa non sia certo l’obbiettivo principale del Siena, un pensierino al passaggio di turno è lecito farlo.

 

Galleria Fotografica

Web tv