SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA HOCKEY-CASTIGLIONE: DELICATO IMPEGNO CASALINGO DOMANI ALLE ORE 20:45

News inserita il 17-01-2020

Dopo la sofferta vittoria di domenica scorsa nella gara di apertura della prima fase del campionato di serie B, il Siena Hockey torna a presentarsi sulla pista di casa questo sabato con inizio alle ore 20.45 per affrontare in un delicato impegno il Castiglione. I senesi si presentano all’appuntamento oggettivamente non al meglio della forma: come ha dimostrato la gara del turno precedente contro il Follonica B, lo stop del periodo natalizio non ha certo giovato al gruppo che si è espresso in modo decisamente inferiore alle proprie potenzialità. Sicuramente ha poi inciso non poco il precario stato di salute dell’elemento di punta della squadra: l’allenatore-giocatore dei senesi Achilli ha infatti dato un contributo modesto (e non poteva essere altrimenti) essendo sceso in pista con qualche linea di febbre. Per buona fortuna la squadra è comunque riuscita a portare a casa i 3 punti, che rappresentano per così dire il minimo sindacale che veniva chiesto. Di ben altra levatura sarà invece l’avversario di questo turno. Il Castiglione infatti, nelle due gare disputate nel girone di Coppa Italia, si è sempre imposto sui senesi: squadra giovane e ben motivata, quella maremmana, che è riuscita a mettere in notevole difficoltà i più esperti giocatori senesi grazie ad una velocità ed una intesa fra i giocatori veramente notevole. Da quanto si è potuto vedere nella prima fase, gli odierni avversari avrebbero ampiamente meritato di accedere al turno di semifinale di Coppa Italia, se non si fosse verificato un episodio che ha dato adito a molte contestazioni da parte castiglionese in riferimento alla decisiva partita giocata con il Grosseto, rinforzato per l’occasione da un paio di elementi della squadra di A2. Per il turno di questo sabato, ma presumibilmente per un bel po’ di tempo, il Castiglione dovrà fare a meno del proprio portiere titolare Astorino, infortunatosi al ginocchio e per il quale si profila un potenziale stop di due mesi.

Una brutta tegola per gli ospiti, ma anche una opportunità per il giovanissimo Donnini, vice di Astorino, di capitalizzare, seppur involontariamente, un altrimenti impensabile bagaglio di esperienza. Detto dei guai in casa degli ospiti, anche i senesi dal canto loro non si presenteranno la meglio all’appuntamento, dal momento che avranno ancora Achilli a mezzo servizio per i postumi dell’influenza che, come detto in apertura, ne aveva limitato l’incisività già nella gara contro il Follonica B. La squadra senese sarà comunque al completo e scenderà in pista con tutta l’intenzione di incrementare la propria classifica, anche perché, vista la formula del campionato (toscane divise in due gironi con play off incrociato fra le prime 4 di ciascun girone), ogni punto perso di potrebbe far sentire.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv