SIENA NOTIZIE NEWS

SCARAMELLI: "NUOVI CONTRIBUTI PER PROMUOVERE L'AUTONOMIA DEI DISABILI"

News inserita il 22-08-2019

“Bene l’aumento delle risorse messe a disposizione per promuovere e favorire l'autonomia e la mobilità delle persone con disabilità. La Regione Toscana con la Legge 81 del 2017 di iniziativa consiliare e unica nel suo genere ha istituito la misura di sostegno finanziario destinato a fare fronte alle spese effettuate dai disabili per l’acquisto di autoveicoli nuovi o usati, adattati o da adattare, per la modifica degli strumenti di guida, per il trasporto di persone con disabilità nonché per il conseguimento delle patenti di guida. 

L’apertura del bando, per ottenere i contributi economici, dà risposta concreta alla volontà politica sancita dalla legge regionale “Interventi atti a favorire la mobilità individuale e l'autonomia personale delle persone con disabilità”che per la prima volta ha preso in considerazione la complessiva sfera fisica e psichica della persona con disabilità . La legge quadro, infatti, mette la persona al centro, non pone limiti anagrafici e guarda alla disabilità nel suo complesso. Una norma evoluta, in piena sintonia con la politica nazionale democratica del Dopo di Noi e rende la Toscana apripista in Italia. 

Contemplando principi cardine e ampliando i diritti e le politiche per le persone con disabilità, la legge 81/2017 prevede anche che i servizi per disabili non si interrompano al compimento di 65 anni di età o non prendano avvio solo al compimento del diciottesimo anno. Prevede la presa in carico delle disabilità da parte dei Comuni con anagrafe specifica, politiche legate allo sport, inserimento lavorativo, come finanziato anche dal recente bando da oltre 5 milioni di euro, e accessibilità dei parchi giochi con l’eliminazione delle barriere architettoniche”.

A dirlo Stefano Scaramelli, presidente commissione Sanità del Consiglio regionale, sul bando che prevede due finestre temporali per la presentazione delle domande di contributi: la prima sulle spese sostenute nel 2018 che scadrà il 31 ottobre e l’avviso che uscirà  il 15 gennaio 2020 per contributi economici sulle spese sostenute nel corso di questo anno.  

I contributi regionali sono destinati alle persone con disabilità o ai genitori o ai componenti del nucleo familiare del disabile per coprire le spese sostenute nelle annualità 2018 e 2019. Un totale di 400.000 euro che la Regione Toscana concede, in base alla legge regionale 81/2017, a copertura delle spese sostenute per l'acquisto di autoveicoli nuovi o usati, adattati o da adattare, modifica degli strumenti di guida, per il trasporto delle persone con disabilità motoria, conseguimento delle patenti di guida delle categorie A, B e C speciali.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv