SIENA NOTIZIE NEWS

SARTEANO: APRE IL NUOVO POLIAMBULATORIO DEI MEDICI DI FAMIGLIA

News inserita il 23-01-2017

Tre medici di medicina generale, un pediatra di libera scelta, due odontoiatri, l’oculista i fisioterapisti, due infermiere e una segretaria. E’ questo lo staff del nuovo poliambulatorio dei medici di CoopMedici200 che ha aperto a Sarteano, domenica mattina alla presenza di tanti pazienti e delle autorità. Il nuovissimo locale, si trova in viale Europa 58, a pochi passi dal centro storico e vicino alla periferia della città. Facilmente raggiungibile e con un ampio parcheggio comunale, il centro medico rappresenta un presidio importante per il territorio di Sarteano come ha voluto sottolineare il sindaco Francesco Landi, poco prima della benedizione del vescovo. Il responsabile medico del centro, Giorgio Ciacci, ha fatto gli onori di casa:
“Siamo molto soddisfatti del servizio che possiamo offrire ai nostri assistiti, il nuovo ambulatorio è accogliente e facilmente raggiungibile per tutti e abbiamo anche quindici specialisti che ci supportano quotidianamente”.
Il poliambulatorio si veste quindi del ruolo di punto di riferimento per la salute dell’intera popolazione. “I medici di medicina generale sono professionisti imprenditori che migliorano la loro professione mettendosi insieme per poter dare di più ai pazienti” è quello che ha detto il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Siena Roberto Monaco.
“Insieme al presidio del 118 presente a Sarteano, l’offerta della salute si completa con questo rinnovato poliambulatorio”, ha detto Stefano Scaramelli presidente della commissione sanità della regione Toscana, presente ieri mattina all’inaugurazione.
Al termine della cerimonia, si è tenuto nella splendida cornice del teatro comunale degli Arrischiati, un momento di incontro e riflessione sull’importanza della professione del medico di famiglia sul territorio, mentre nel foyer i bambini hanno potuto giocare e fare una ricca colazione.
“Stiamo investendo da anni e in questo modo facciamo rete per poter svolgere al meglio la nostra professione - ha concluso Maurizio Pozzi presidente di CoopMedici2000 – Oggi per noi è un giorno di festa che abbiamo voluto condividere con tutti i nostri pazienti per farli sentire sempre più centrali nel percorso della sanità”.

 

Galleria Fotografica

Web tv