SIENA NOTIZIE NEWS

ROBUR SIENA-PIACENZA: GIACOMO CAMPLONE DIRIGE LA GARA

News inserita il 04-05-2019

La partita con il Novara ha lasciato un mare di polemiche per la bruttissima prestazione dell’arbitro Maggio di Lodi (che ha sostituito all’ultimo momento il designato Natilla di Molfetta, molto esperto e di provate capacità, perché ammalato) che ha decretato un rigore a favore dei locali all’ultimo secondo, rigore da tutti ritenuto “inesistente” e anche le immagini hanno fatto ben capire che il fischio dell’inesperto arbitro lodigiano è stato del tutto sbagliato. Da una vittoria più che meritata si è passati ad un pareggio incredibile con l’aggiunta della squalifica di 2 gg per l’estroso Aramu per le proteste. Ora ecco l’ultima giornata casalinga con la capolista Piacenza intenzionata a fare il colpo grosso e staccare il biglietto per la promozione diretta. Partita di cartello ed ecco allora che Giannoccaro ha scelto nel gruppetto degli aspiranti alla CanA-B che conta di più ed ha pescato la “ghiandina” di Giacomo Camplone, Sezione AIA di Pescara, 3° anno con tante partite importanti dirette con autorità e qualità. Il fischietto abruzzese ha già diretto i bianconeri in 3 occasioni: San Donato – Robur 1-4 e Villabiagio – Robur 1-3 in serie D e Pisa – Robur 2-2 nel Campionato in corso (buona prestazione, gara durissima, alcuni errori ma direzione di livello). L’annata sportiva è iniziata con la Coppa di Lega in Ternana – Pontedera 5-3 d.c.r. (valut.6, rigore ai locali, 1 ammonito), poi Lucchese – Carrarese 2-2 ( 6,1 rig. ai locali, 5 a. ), Casertana – Catania 1-1 (6, espulso per doppio giallo Esposito del Catania, 3 a.), Gozzano – Pisa 0-2 ( 6, assegnati 2 rig. uno per parte, il Pisa lo realizza ed i locali se lo fanno parare, 1 a.), Monza – Ternana 1-4 ( 6.5, 2 a. ), Pordenone – Triestina 1-2 ( 6, 1 e. e 4 a.), quindi l’amichevole fra le Nazionali di Italia e Slovacchia 2-4 a livello Under 19 ( 6.5, 4 a. ), a seguire Catania – Reggina 1-0, ( 6, 4 a. ), Pro Vercelli – CP Piacenza 1-1 ( 6, e. il tecnico Franzini del Piacenza, 2 a. ), Trapani – Juve Stabia 1-2 ( 6, 3 a. ), L.R.Vicenza – Ravenna 1-2 ( 5.5, 1 rig. al Ravenna, 6 a. ), Carrarese – V.Entella 0-2 ( 6, 3 a. ), Pisa – Robur 2-2 (5.5, partita durissima, una vera battaglia, alcune sviste arbitrali e valutazioni errate, 6 a.), Arzachena – Arezzo 0-1 (6, rig. per i locali sbagliato, 3 a.), Triestina – Sudtirol 0-0 (6.5, 4 a.), Viterbese – Catania 2-0 (6, rig. alla Viterbese, 4 a.), Cuneo – V.Entella 2-0 (6.5, 2 a.), Ternana – Pordenone 1-1 (6, 3 a.), Potenza – Cavese 4-0 (6.5, e. il tecnico Raffaele del Potenza, 5 a.), Monza – Viterbese finale di Coppa di Lega 2-1 (7, rig. per i brianzoli, 3 a.) e Bisceglie – Rieti 0-1 (5.5, 7 a.). Insieme a queste tante gare di Serie C, ci sono state numerose presenze importanti nel Campionato Primavera: Ascoli – Foggia 2-0 (6), Atalanta – Roma 0-3 (6.5), Sassuolo – Milan 3-0 (6.5), Juventus – Roma 1-3 (6.5), Palermo – Atalanta 2-4 (6.5), Ascoli – Lazio 1-0 (6), Bologna – Parma 2-2 (6) e Torino – Fiorentina 1-2 (6.5).

Nel corso delle sue direzioni ha estratto ben 102 volte il cartellino giallo, 5 volte quello rosso e ben 13 i rigori fischiati, attenzione quindi! Ad assistere l’arbitro pescarese ci saranno: Thomas Ruggieri anche lui di Pescara e Simone Teodori di Fermo.
Buona partita a tutti!


Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv