SIENA NOTIZIE NEWS

RAPOLANO: IL COMUNE APPROVA IL BILANCIO 2017, DEBITI RIDOTTI E UTILE

News inserita il 02-05-2018

Il bilancio consuntivo del Comune di Rapolano Terme riferito al 2017 si chiude con un avanzo di quasi 1,2 milioni di euro e conferma il trend positivo degli ultimi anni, segnati da una sostanziale riduzione dell’indebitamento dell’ente, della spesa per il personale e di quella corrente e da una progressiva internalizzazione di servizi quali cimitero, mensa scolastica, asilo nido e servizio di riscossione della Tari. L’atto è stato al centro del consiglio comunale che si è svolto nei giorni scorsi ed è stato approvato con il voto favorevole dei gruppi “Centrosinistra per Rapolano Terme” e “Rapolano e Serre insieme”, mentre il Movimento 5 Stelle ha votato contrario senza motivare la decisione.
L’avanzo di amministrazione del bilancio consuntivo 2017 di Rapolano Terme è pari a 1,188 mln euro ed è il risultato di diversi fattori, quali il recupero del deficit registrato prima del 2015. Grazie anche al lavoro di accantonamento del Fondo crediti di dubbia esigibilità e all’impegno degli uffici nello smaltimento dei residui attivi, è stato possibile registrare risparmi nella spesa corrente, restituire un debito a Cassa Depositi e Prestiti ed estinguere il disavanzo tecnico in tre anni anziché nei trenta anni previsti.
Le risorse dell’avanzo di amministrazione permetteranno, in particolare, il rimborso anticipato di 400 mila euro alla Cassa Depositi e Prestiti e l’investimento di 580 mila euro per realizzare il sottopasso della ferrovia, evitando l’accensione del mutuo previsto. L’utilizzo della parte rimanente di avanzo di amministrazione sarà valutato in vista degli equilibri di bilancio che devono essere approvati entro il prossimo 30 settembre.

 

Galleria Fotografica

Web tv