SIENA NOTIZIE NEWS

"RAGAZZA DI KIEV": L'OPERA DI PAU BRUNI IN UNA RACCOLTA FONDI PER L'UCRAINA

News inserita il 30-03-2022

Un’iniziativa di raccolta fondi per l’acquisto di medicinali destinati alla popolazione ucraina, è quanto organizzato da Paolo Bruni, aka Pau dei Negrita (la band aretina che a fine anni ottanta ha avuto Siena come trampolino di lancio), sostenuta in collaborazione con la Misericordia di Arezzo, già impegnata su questo fronte dall’inizio del conflitto.

Pau ha realizzato un’opera, Ragazza di Kiev, che per l’occasione è diventata una serie di stampe d’arte, in vendita solo per un breve periodo (fino al 11 Aprile compreso) sul suo shop online Pauhaus.it 

Il ricavato delle vendite verrà impiegato per lo più per l’acquisto di medicinali da inviare ai confini ucraini e dove la geopolitica lo permetterà nelle prossime settimane.

Come lui stesso spiega sui suoi social:

“Ho voluto inserire la bandiera ucraina al contrario per evidenziare lo sconvolgimento che questo popolo sta vivendo da inizio dramma. […] Acquisteremo perlopiù medicinali perché è di questo che c’è più bisogno al momento, e lo faremo in collaborazione con @misericordiadiarezzo (Grazie!) che opera da inizio conflitto sui confini e all’interno dell’Ucraina (quando possibile) […] Dai, facciamo un bel lavoro! Conto su di voi! Contribuite, fate collette, regalatela, insomma... guardiamoci dentro ed agiamo!

PS. Sarà tutto documentato e trasparente e a fine iniziativa pubblicherò tutta la documentazione in collaborazione con la Misericordia di Arezzo.”

“Ragazza di Kiev” Stampa d’Arte (tecnica mista 27x38,5 cm) è disponibile x 15gg fino all’11 Aprile compreso su www.pauhaus.it nella sezione Fine Art Print, link https://www.pauhaus.it/prodotto/ragazza-di-kiev-raccolta-fondi-per-aiuti-al-popolo-ucraino/ 

 

Galleria Fotografica

Web tv