SIENA NOTIZIE NEWS

RADICONDOLI, PACCHETTO SCUOLA: COME RICHIEDERE I CONTRIBUTI

News inserita il 22-01-2021

C'è ancora tempo per partecipare al bando destinato alle famiglie al fine di sostenere le spese degli studenti che abitano a Radicondoli e frequentano le scuole nel comune e non solo. La prima data è il 31 gennaio 2021 per la copertura delle spese relative allo scorso anno scolastico (2019-2020), mentre per l’anno scolastico in corso la data di scadenza del bando è il 31 luglio.

Il Comune coprirà le spese degli studenti fino a 250 euro per chi frequenta le medie e fino ad un massimo di 350 euro con il rimborso dell’80% del trasporto per chi frequenta le superiori. Tutto questo grazie al “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli” approvato dalla giunta comunale che si è subito tradotto in un bando.

“La scuola è ripartita in assoluta sicurezza – fa notare Stefania Dei, assessore alle Politiche Educative del Comune di Radicondoli  - E noi continuiamo a investire per aiutare famiglie e studenti con interventi concreti nella difficile fase che stiamo. Si tratta di incentivi relativi sia all’anno scolastico 2019-2020 che a quello 2020-2021. Le famiglie avevano già chiaramente sostenuto le spese per l’acquisto libri e, in tutto o in parte, la spesa per il trasporto. Tra l’altro il Comune di Radicondoli in estate aveva già provveduto ad intervenire a favore dei ragazzi acquistando i libri di testo per tutti gli alunni iscritti alla scuola secondaria di primo grado di Radicondoli per l’anno scolastico in corso”.

A chi è destinato il contributo del “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli”. Il “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli” va a coprire le spese degli alunni iscritti - per l’anno scolastico 2019-2020 - alla scuola secondaria di primo grado di Radicondoli, gli alunni iscritti per l’anno scolastico 2020 - 2021 alla scuola secondaria di primo grado di Radicondoli certificati Dsa (perché i libri per l’anno in corso sono già stati acquistati dal Comune), gli studenti residenti a Radicondoli che frequentano adesso una scuola secondaria di secondo grado o un percorso di Istruzione e Formazione Professionale presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata. Inoltre, il “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli” va a coprire le spese degli alunni iscritti alla scuola primaria di Radicondoli certificati DSA sia per lo scorso anno scolastico che per quello attuale.

Cosa copre il contributo del “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli”. Il contributo può essere utilizzato per l’acquisto di libri di testo, cartolibreria, materiale necessario per la didattica a distanza (tablet, computer,ecc…), ma anche per le spese di spese di trasporto con Tpl (per gli studenti scuola secondaria di secondo grado) nonchè l’acquisto di materiali didattici e informatici per alunni certificati Dsa.

Il contributo del “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli”. L’importo dell’incentivo economico del “Pacchetto scuola WivoaRadicondoli” è diversificato fra gli studenti di scuola secondaria di primo grado in base alla classe frequentata nel corso dell’anno scolastico 2019 -2020. Per quanto riguarda gli studenti di scuola secondaria di secondo grado l’incentivo si diversifica a seconda della fascia di Isee a cui appartiene la famiglia.

Per i ragazzi delle medie (ovvero la secondaria di primo grado) gli importi saranno fino ad un massimo di 250 per chi ha frequentato la prima, fino ad un massimo di 150 euro per chi ha fatto la seconda e fino ad un massimo di 100 per chi ha fatto terza media. La spesa effettivamente sostenuta dovrà comunque essere dimostrabile attraverso documentazione fiscale, per questo si parla di “valore massimo”. Per gli studenti che frequentano la scuola secondaria di primo grado di Radicondoli nell’anno scolastico in corso a cui, come detto, sono stati acquistati i libri di testo da parte dell’amministrazione, l’incentivo economico è riconosciuto solo per l’acquisto di materiali didattici ed informatici per alunni certificati Dsa nella misura del 50% della spesa sostenuta sino ad un massimo di 400 euro. Gli studenti di scuola secondaria di primo grado che hanno beneficiato del contributo economico “Pacchetto scuola” erogato dalla Regione Toscana, relativo all’anno scolastico 2019 -2020 e/o 2020-2021 non potranno usufruire di nessun ulteriore contributo.

Per chi frequenta le superiori (ovvero la secondaria di secondo grado) tutto dipende dall’Isee. Per cui, per le famiglie che hanno un valore di Isee fino a 20mila il contributo è di 350 euro per libri e altri materiali didattici e fino a l’80% dell’importo speso per il trasporto pubblico. Per le famiglie che hanno Isee tra 20.001 euro e 40.000 il contributo è di 250 euro per libri e materiali didattici e del 60% della spesa per il trasporto scolastico. Per Isee superiori a 40.001, il contributo è di 200 euro per libri ecc.. mentre il costo del trasporto viene coperto al 40%. Anche in questo caso, gli studenti di scuola secondaria di secondo grado che hanno beneficiato del “Pacchetto scuola” erogato dalla Regione Toscana per l’anno scolastico 2019-2020 e /o 2020-2021 possono usufruire solo del contributo relativo al trasporto scolastico.

Come partecipare al bando. Tutte le specifiche del bando e i documenti richiesti possono essere trovati sul sito del Comune di Radicondoli e chiesti all’Ufficio Istruzione telefonando allo 0577/790910 – 903, interno 5, o scrivendo a segreteria@comune.radicondoli.siena.it. Ultimo giorno utile per partecipare è il 31 gennaio prossimo per i contributi relativi all’anno scolastico 2019-2020 e il 31 luglio 2021 per l’anno iniziato da poco. La domanda d’ammissione al bando deve essere diretta al Sindaco del Comune di Radicondoli con allegata la copia di un documento d’identità e deve essere presentata al Comune tramite la Pec comune.radicondoli@postacert.toscana.it oppure tramite mail all’indirizzo dell’Ente  info@comune.radicondoli.siena.it:

 

Galleria Fotografica

Web tv