SIENA NOTIZIE NEWS

PRESTAZIONE ARBITRO MARCENARO IN ROBUR SIENA-PONTEDERA

News inserita il 25-11-2019

Si è puntualmente ripetuta la “maledizione” del Franchi, la Robur che fa benissimo fuori casa qui stenta moltissimo. Il Pontedera, facendo vergognose barricate difendendo a pieno organico, ha contenuto gli attacchi dei bianconeri ed ha colpito in modo spietato portandosi via l’intera posta. La partita è stata a tratti gagliarda ma l’esperto arbitro genovese Marcenaro è stato bravo a sorvolare su falli veniali facendo giocare applicando puntualmente la “norma” del vantaggio, estraendo i cartellini quando ce n’era bisogno, correndo molto e per questo ha valutato spesso da molto vicino all’azione sbagliando veramente poche valutazioni. Il primo tempo è passato tranquillo senza la necessità di ammonire, ci poteva stare tranquillamente al 36’ per capitan D’Ambrosio per un’entrata molto decisa sul n.° 21 amaranto  Semprini, c’è scappato un vantaggio ed il cartellino giallo non è stato estratto. Come sempre nel 2t si è osato di più, ci sono stati contatti sopra le righe, i richiami non sono stati più sufficienti ed allora sono scattati i cartellini. Il primo è stato mostrato al 10’ al numero 10 ospite Barba per aver “cinturato” platealmente un Cesarini in giornata positiva, poi al 15’ a Caponi del Pontedera per aver trattenuto platealmente D’Auria che stava ripartendo verso l’area ospite, quindi a Gerli al 25’ per uno strattone ad un avversario ed infine al portiere amaranto Mazzini perché perdeva del tempo in una rimessa dal fondo in modo esagerato.

Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv